Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il condomino non può eliminare una servitù di aria e di luce posta a favore di una finestra delle scale comuni

di Adriana Nicoletti

Servitù (tutela)

Le terrazze di proprietà esclusiva sono sempre più spesso oggetto di interventi invasivi con i quali si cerca di trarre dalle stesse i massimi vantaggi. Questo avviene spesso nell'incuranza dell'aspetto estetico/architettonico dell'edificio o - come nel caso in esame - comprimendo, fino a sopprimere, il diritto che altri partecipanti vantano sui beni comuni. La necessaria cautela dei condomini nel mettere mano ad interventi che incidono sul patrimonio condominiale, inteso nel senso più ampio del termine, è la prima regola da seguire per evitare controversie nelle quali la violazione delle regole porta ad una più che probabile sconfitta giudiziaria con pesanti ripercussioni sulle opere incautamente eseguite.

Leggi dopo