Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Ammissibilità di prestazioni gratuite da parte dei singoli condomini

16 Febbraio 2018 | di Luigi Salciarini

Spese per le scale e per l’ascensore

All'interno del condominio, possono i singoli condomini svolgere prestazioni a titolo gratuito essenzialmente lavori di pulizia delle scale condominiali piuttosto che lavori di manutenzione giardino comune?

Leggi dopo

Rinnovo tacito del contratto di locazione ritualmente disdettato

13 Febbraio 2018 | di Giorgio Grasselli


Rinnovazione tacita del contratto di locazione

È possibile ritenere che un contratto di locazione ad uso abitativo si ritenga tacitamente rinnovato, se il conduttore, a cui è stata inviata rituale disdetta, rimanga nella detenzione dell'immobile per qualche anno dopo la scadenza, senza reazioni da parte del locatore?

Leggi dopo

La manifestazione del dissenso rispetto alle liti

09 Febbraio 2018 | di Ettore Ditta


Dissenso alle liti

Il dissenso rispetto alle liti disciplinato dall'art. 1132 c.c. deve essere necessariamente notificato mediante Ufficiale Giudiziario oppure sono ammissibili altre modalità di manifestazione alternative?

Leggi dopo

Valutazione della gravità dell'inadempimento nel caso di morosità di un conduttore di immobile ad uso non abitativo

05 Febbraio 2018 | di Giorgio Grasselli


Morosità (inadempimento)

Nella fattispecie in cui il conduttore di un locale destinato a negozio di vendita al pubblico, convenuto in giudizio mediante un'intimazione di sfratto per morosità, provveda al pagamento dei canoni arretrati prima dell'udienza di comparizione, è fondata la richiesta di sanatoria ai sensi dell'art. 55 della l. n. 392/1978, previa liquidazione degli interessi e delle spese, o quantomeno l'eccezione di infondatezza della domanda di risoluzione del contratto di locazione per grave inadempimento?

Leggi dopo

La chiusura del balcone con costruzione di una veranda

02 Febbraio 2018 | di Pier Paolo Capponi

Balconi

È legittima la chiusura di un balcone in modo da costruire una veranda, nel caso in cui al di sopra esista un altro balcone?

Leggi dopo

Attribuzione ad un'area comune di una specifica destinazione

31 Gennaio 2018 | di Cesare Trapuzzano


Innovazioni ordinarie e agevolate

Nel caso in cui ad un'area comune sia impressa una specifica destinazione, e segnatamente qualora essa sia destinata a parcheggio, a giardino, a parco giochi, senza alcun intervento di trasformazione dell'area, si ricade nell'ambito delle innovazioni di cui all'art. 1120 c.c. ovvero nei mutamenti delle destinazioni d'uso di cui all'art. 1117-ter c.c.? E conseguentemente in tali ipotesi quali modalità di convocazione e quali maggioranze saranno necessarie?

Leggi dopo

Il degrado dell'immobile a fine locazione

24 Gennaio 2018 | di Ladislao Kowalski


Locatore (diritti)

In una locazione ad uso diverso destinata ad esposizione e vendita di mobili per arredamento ove si provveda ad un frequente spostamento di quanto lì esposto, con creazione di singoli corner, stand, spazi espositivi, intervenendo su pitture, illuminazione ecc., qualora a fine locazione si rilevino: danni al pavimento in piastrelle che risultano forate, rigate, scheggiate; impianti elettrici nuovi con canalizzazioni e corpi illuminanti; pareti forate e non ridipinte, si tratta, attesa la specifica destinazione del bene, di normale degrado e, pertanto non risarcibile, oppure di uso non conforme e, quindi, con l'obbligo del conduttore di risarcire il locatore e, eventualmente, entro che limiti?

Leggi dopo

La prescrizione dei debiti per oneri condominiali viene interrotta dall'inserimento di tali annotazioni contabili nel bilancio e dalla sua approvazione?

22 Gennaio 2018 | di Luigi Salciarini

Spese (obbligo di contribuzione)

L'approvazione del bilancio annuale costituisce interruzione della prescrizione di un credito vantato da un condominio nei confronti di un condomino? Tizio deve al condominio circa € 12.000,00 per gli anni che vanno al 2008 al 2016. In qualità di nuovo amministratore ho richiesto, oggi 18/12/2017, il pagamento e lui mi argomenta che non tutto è dovuto perché per gli anni più remoti è intervenuta la prescrizione. Essendo tutti crediti ordinari sono prescritti fino al 2013? Oppure la rinnovazione di anno in anno (con inserimento nei bilanci) costituisce motivo interruttivo?

Leggi dopo

Residualità del provvedimento d’urgenza ex art. 700 c.p.c. per il rilascio di immobile locato ad uso commerciale

16 Gennaio 2018 | di Nicola Frivoli


Clausola risolutiva espressa

Può il locatore chiedere il rilascio dell’immobile locato ad uso commerciale per la violazione della clausola risolutiva espressa relativa a modifiche espletate dal conduttore senza il consenso del locatore, con ricorso ex art. 700 c.p.c.?

Leggi dopo

La corretta ripartizione delle spese riguardanti alcune grate e tubature di scolo allocate nel cortile

12 Gennaio 2018 | di Alberto Celeste, Luigi Salciarini


Spese (criteri generali di ripartizione)

A chi spettano le spese di manutenzione ordinarie e straordinarie delle grate e tubazioni di convogliamento dell'acqua piovana collocate per costruzione nel cortile ad uso esclusivo, piano terra, sul quale affacciano balconi aggettanti delle unità immobiliari partecipanti all'immobile condominiale?

Leggi dopo

Pagine