News

News

Prima casa: cambio d’uso e cittadino non residente che concede in comodato

16 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

art. 24 d.l. n. 23/2020

Comodato

Nuovi chiarimenti in materia di benefici prima casa: confermata l'agevolazione anche per l'immobile C/2 in corso di trasformazione d'uso e per l'immobile acquistato da un cittadino emigrato all'estero e concesso in comodato a un familiare (Risp. AE 28 ottobre 2021 nn. 753 e 751).

Leggi dopo

Alloggi di edilizia residenziale pubblica: assegnazione

15 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Edilizia residenziale pubblica

La Corte di Cassazione enuncia un nuovo principio ai fini dell’accertamento dei requisiti per l'assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica destinato all'assistenza abitativa.

Leggi dopo

Edilizia: agevolazioni fiscali. Le misure del governo per contrastare le frodi in materia di cessioni dei crediti

12 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Recupero edilizio

Nella Gazzetta Ufficiale n. 269 dell’11 novembre 2021 è stato pubblicato il Decreto Legge n. 157 dell’11 novembre 2021 riguardante le misure urgenti per il contrasto alle frodi nel settore delle agevolazioni fiscali ed economiche.

Leggi dopo

Concessione in locazione di beni in uso civico, purché non ne sia alterata la qualità originaria

09 Novembre 2021 | di Eleonora Mattioli

Cass. civ.

Forma (contratto di locazione)

La concessione in godimento, mediante contratto di locazione, di terreni demaniali soggetti ad uso civico, è subordinata alla condizione che la destinazione concreta impressa al bene sia conforme all’esercizio dell’uso civico e, se diversa, che la stessa sia comunque temporanea e tale da non determinare l’alterazione della qualità originaria del bene. In mancanza, il contratto di locazione deve ritenersi nullo per contrasto con norma imperativa.

Leggi dopo

Accertamento della natura condominiale di un bene e onere della prova

08 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Parti comuni (presunzione e titolo contrario)

«In tema di condominio negli edifici, per tutelare la proprietà di un bene appartenente a quelli indicati dall'art. 1117 c.c. non è necessario che il condominio dimostri con il rigore richiesto per la rivendicazione la comproprietà del medesimo, essendo sufficiente, per presumerne la natura condominiale, che esso abbia l'attitudine funzionale al servizio o al godimento collettivo e cioè sia collegato, strumentalmente, materialmente o funzionalmente con le unità immobiliari di proprietà esclusiva dei singoli condomini, in rapporto con queste da accessorio a principale, mentre spetta al condomino che ne affermi la proprietà esclusiva darne la prova».

Leggi dopo

Lo stato di degrado rende necessaria la manutenzione: niente risarcimento per il locale adiacente oscurato dai ponteggi

08 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

TAR

Decoro architettonico

Gli interessi collettivi, relativi alla messa in sicurezza e al mantenimento del decoro degli immobili, prevalgono su quelli commerciali del singolo. È quanto si evince dalla decisione del TAR Lombardia dello scorso 15 ottobre.

Leggi dopo

Rivendica ex art. 948 c.c.: la prova rimane ‘diabolica’ anche se il convenuto eccepisce l'usucapione

05 Novembre 2021 | di Andrea Paganini

Cass. civ.

Usucapione delle parti comuni

«Essendo l'usucapione un titolo di acquisto a carattere originario, la sua invocazione, da parte del convenuto con l'azione di rivendicazione, non suppone, di per sé, alcun riconoscimento idoneo ad attuare il rigore dell'onere probatorio a carico del rivendicante, il quale, anche in caso di mancato raggiungimento della prova dell'usucapione, non è esonerato dal dover provare il proprio diritto, risalendo anche attraverso i propri danti causa fino ad un acquisto a titolo originario o dimostrando che egli stesso o alcuno dei suoi danti causa abbia posseduto il bene per il tempo necessario ad usucapirlo».

Leggi dopo

Imu 2021: istanza di rimborso per le rate pagate su immobili locati con sfratti sospesi

03 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

D.m.

Esecuzione per rilascio

Nella Gazzetta Ufficiale n. 259 del 29 ottobre 2021 è stato pubblicato il Decreto del 30 settembre 2021 del Mef riguardante la modalità di attuazione del rimborso della prima rata dell'imposta municipale propria (IMU) relativa all'anno 2021 per i proprietari locatori che abbiano ottenuto in proprio favore l'emissione di una convalida di sfratto per morosità.

Leggi dopo

Non è grave se l’avvocato del Condominio non informa l’assemblea dell’accordo con la controparte

02 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Assemblea (discussione e votazione)

Il cliente che sostiene di aver subito un danno per l'inesatto adempimento del mandato professionale del suo avvocato ha l'onere di provare: l’esistenza del contratto d’opera professionale; la difettosa o inadeguata prestazione; il nesso di causalità tra questa e il danno lamentato; l’esistenza di un danno risarcibile.

Leggi dopo

Lease-back: è lecita la clausola che consente al cedente, in caso di risoluzione, di trattenere i canoni dovuti per il tempo dell’occupazione

29 Ottobre 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Leasing immobiliare

Il patto di sale and lease-back rispetta l’ordine pubblico economico. Nel contratto di leasing traslativo (sale and lease-back) è valida ed efficace la clausola la quale stabilisca che, in caso di risoluzione per inadempimento dell'utilizzatore, spettino al concedente i canoni già scaduti e i canoni ancora non maturati, scontati al momento della risoluzione del contratto, previa detrazione del valore di mercato del bene oggetto del contratto al momento della risoluzione.

Leggi dopo

Pagine