News

News

È vietato aprire un accesso tra il proprio appartamento e una rampa di scale differente da quella che già serve l’unità immobiliare

15 Dicembre 2021 | di Edoardo Valentino

Cass. civ.

Spese per le scale e per l’ascensore

«È illegittima l’apertura di un varco praticata da un condomino nel muro dell’edificio condominiale al fine di mettere in comunicazione l’appartamento di sua proprietà esclusiva con l’andito di una scala destinata a servire un’altra parte del fabbricato […]».

Leggi dopo

Il danno da occupazione «sine titulo», caratterizzato da particolare evidenza, può essere dimostrato sulla base di presunzioni semplici

15 Dicembre 2021 | di Emanuele Bruno

Cass. civ.

Occupazione abusiva

La liquidazione equitativa consiste in un prudente contemperamento dei vari fattori di probabile incidenza sul danno nel caso concreto.

Leggi dopo

Terrazzo e ascensore: come ripartiamo le spese?

09 Dicembre 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Spese (criteri generali di ripartizione)

Nelle assemblee di condominio spesso gli animi sono accesi; quando si tratta di metter mano al portafogli, è facile che i dissapori covati da tempo diano origine a liti destinate ad affollare per anni, se non per decenni, le aule di giustizia. Nel caso in esame a far scoccare la scintilla che accende le polveri è la ripartizione delle spese relative ai lavori sul terrazzo (come si ripartiscono?) ed alle porte dell’ascensore (si tratta di una innovazione?).

Leggi dopo

Acquisto abitazione facente parte di edificio ristrutturato: ecobonus all’impresa edile e detrazione IRPEF all’acquirente

03 Dicembre 2021 | di Redazione scientifica

Risp. AE

Recupero edilizio

L'acquirente di un immobile ristrutturato può fruire della relativa detrazione IRPEF anche se sul medesimo immobile la società cedente che ha ristrutturato l'edificio beneficia, ai fini IRES, dell'ecobonus per gli interventi sostenuti (Risp. AE 10 novembre 2021 n. 769).

Leggi dopo

Interventi edilizi plurimi: Superbonus e moduli di comunicazione distinti

30 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Risp. AE

Recupero edilizio

In caso di interventi antisismici, di risparmio energetico e di sostituzione degli infissi su un'unità indipendente è possibile fruire del Superbonus...

Leggi dopo

IMU abitazione principale del nucleo familiare: la Cassazione detta le regole per l'esenzione

30 Novembre 2021 | di Tosoni Studio Associato

Casa familiare: comodato e locazione

.La Corte di Cassazione ha recentemente confermato che l'abitazione principale ai fini della disciplina IMU deve essere unica per l'intero nucleo familiare e tutti i componenti vi devono risiedere sebbene non sembri necessario ...

Leggi dopo

Zona sismica da 4 a 3: vale l'asseverazione tardiva

23 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Risp. AE

Recupero edilizio

Se le Regioni dispongono il passaggio di un Comune dalla zona sismica 4 alla zona sismica 3, possono accedere al sismabonus e al Superbonus anche i soggetti in possesso di un titolo abilitativo che non hanno allegato l'asseverazione alla richiesta del predetto titolo o che non l'hanno...

Leggi dopo

Le regole in tema di partecipazione alle spese per il rifacimento del lastrico solare

23 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Assemblea (discussione e votazione)

«Ai due terzi della spesa ex art. 1126 c.c.» deve partecipare «il proprietario di ciascun appartamento sito nella colonna sottostante al lastrico in proporzione del valore millesimale dell’unità».

Leggi dopo

Acquistare casa: una guida AE per fugare ogni dubbio

22 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Vendita dell’unità immobiliare

L'Agenzia delle Entrate pubblica un nuovo vademecum per agevolare i contribuenti, dando loro un aiuto a sfruttare tutti i benefici fiscali legati all'acquisto di un immobile. Gli aspetti principali in pillole.

Leggi dopo

Il negozio di accertamento elimina la res dubia o quella litigiosa?

19 Novembre 2021 | di Ilaria Pietroletti

Cass. civ.

Controversie locatizie

Il negozio di accertamento ha la funzione di precisare definitivamente il contenuto e l’essenza di un preesistente rapporto, eliminandone gli elementi di incertezza.

Leggi dopo

Pagine