News

News

Dichiarazione precompilata: scadenza prorogata al 9 marzo

01 Marzo 2018 | di Redazione scientifica

Adempimenti fiscali dell'amministratore

Fissata al 9 marzo 2018 la nuova scadenza del termine per la comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati riguardanti gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica, interventi effettuati su parti comuni di edifici residenziali ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata 2018...

Leggi dopo

Limiti nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo per il riparto dei contributi condominiali

28 Febbraio 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Spese (criteri generali di ripartizione)

Nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, relativo al pagamento delle spese condominiali, il condomino non può far valere questioni attinenti alla validità della delibera di ripartizione, né tanto meno questioni relative al rapporto di condominialità.

Leggi dopo

Meno burocrazia per gli interventi edilizi, arriva il glossario edilizia libera

26 Febbraio 2018 | di Redazione scientifica

Manutenzione (ordinaria e straordinaria)

È stata approvata il 22 febbraio 2018, in Conferenza Unificata, l’intesa che ha dato vita al decreto contenente il glossario unico per interventi di edilizia libera. Si tratta di un elenco non esaustivo - verrà completato con successivi decreti - di interventi realizzabili senza alcun titolo abilitativo ma nel rispetto delle normative di settore...

Leggi dopo

Il regolamento di condominio può limitare, ma non impedire l’uso delle aiuole condominiali

23 Febbraio 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Uso delle cose comuni (pari uso)

Il regolamento condominiale o le delibere assembleari adottate a maggioranza possono regolamentare l’uso delle cose comuni anche in maniera più rigorosa rispetto a quanto prescritto dall’art. 1102 c.c., sempre che non introducano un divieto all’ utilizzazione delle parti comuni

Leggi dopo

Illegittima l’apertura del passaggio dal fondo esclusivo al cortile condominiale

22 Febbraio 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. II,12 febbraio 2018, n. 3345

Uso delle cose comuni (alterazione della destinazione)

È illegittimo il collegamento tra un immobile di proprietà esclusiva e il cortile condominiale, senza il consenso degli altri condomini poiché determina la costituzione di una servitù di passaggio a favore di un fondo estraneo alla comunione e in pregiudizio della cosa comune.

Leggi dopo

Le Sezioni Unite e il diritto di accessione: da adesso si fa così

20 Febbraio 2018 | di Enrico Morello

Cass. civ., Sez. Un.,16 febbraio 2018, n. 3873

Comproprietà dell’unità immobiliare

La disciplina dell’accessione ex art. 934 c.c. si applica anche al caso di costruzione eseguita da uno dei comproprietari sul fondo comune.

Leggi dopo

Adempimenti fiscali per gli amministratori di condominio: la scadenza si avvicina

15 Febbraio 2018 | di Redazione scientifica

Provvedimento Agenzia delle Entrate 6 febbraio 2018

Adempimenti fiscali dell'amministratore

L’agenzia delle Entrate con il Provvedimento del 6 febbraio 2018, ha approvato le specifiche tecniche per la comunicazione dei dati dei bonifici per le ristrutturazioni edilizie e di riqualificazione energetica effettuate sugli edifici residenziali. L’obiettivo è quello di fornire tutte le indicazioni necessarie per una corretta ed esaustiva compilazione della dichiarazione precompilata.

Leggi dopo

Se l’amministratore resta contumace, i condomini sono legittimati ad impugnare?

13 Febbraio 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. II, sent. 31 gennaio 2018, n. 2411

Posizione processuale del singolo condomino

Nelle controversie in cui non vi è una correlazione immediata con l’interesse esclusivo di uno o più condomini partecipanti al giudizio, la legittimazione ad agire spetta unicamente all’amministratore di condominio.

Leggi dopo

Modifiche al criterio di ripartizione delle spese condominiali: necessaria l’unanimità

12 Febbraio 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. II, 31 gennaio 2018, n. 2415

Spese (criteri generali di ripartizione)

La delibera assembleare che modifichi i criteri legali o regolamentari di riparto delle spese per la gestione dei servizi comuni, è nulla se non adottata con il consenso di tutti i condomini.

Leggi dopo

Escluso per il condomino l’obbligo di contribuire alle spese sostenute dal condominio per il compenso del professionista

08 Febbraio 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ. sez. II, 23 gennaio 2018 n. 1629

Spese (obbligo di contribuzione)

È nulla la deliberazione assembleare che preveda, all’esito di un giudizio che abbia visto contrapposti condomino e condominio, l’obbligo di contribuzione alle spese sostenute da quest’ultimo per il compenso del difensore nominato nel processo.

Leggi dopo

Pagine