News

News

Zona sismica da 4 a 3: vale l'asseverazione tardiva

23 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Risp. AE

Recupero edilizio

Se le Regioni dispongono il passaggio di un Comune dalla zona sismica 4 alla zona sismica 3, possono accedere al sismabonus e al Superbonus anche i soggetti in possesso di un titolo abilitativo che non hanno allegato l'asseverazione alla richiesta del predetto titolo o che non l'hanno...

Leggi dopo

Le regole in tema di partecipazione alle spese per il rifacimento del lastrico solare

23 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Assemblea (discussione e votazione)

«Ai due terzi della spesa ex art. 1126 c.c.» deve partecipare «il proprietario di ciascun appartamento sito nella colonna sottostante al lastrico in proporzione del valore millesimale dell’unità».

Leggi dopo

Acquistare casa: una guida AE per fugare ogni dubbio

22 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Vendita dell’unità immobiliare

L'Agenzia delle Entrate pubblica un nuovo vademecum per agevolare i contribuenti, dando loro un aiuto a sfruttare tutti i benefici fiscali legati all'acquisto di un immobile. Gli aspetti principali in pillole.

Leggi dopo

Il negozio di accertamento elimina la res dubia o quella litigiosa?

19 Novembre 2021 | di Ilaria Pietroletti

Cass. civ.

Controversie locatizie

Il negozio di accertamento ha la funzione di precisare definitivamente il contenuto e l’essenza di un preesistente rapporto, eliminandone gli elementi di incertezza.

Leggi dopo

Prima casa: cambio d’uso e cittadino non residente che concede in comodato

16 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

art. 24 d.l. n. 23/2020

Comodato

Nuovi chiarimenti in materia di benefici prima casa: confermata l'agevolazione anche per l'immobile C/2 in corso di trasformazione d'uso e per l'immobile acquistato da un cittadino emigrato all'estero e concesso in comodato a un familiare (Risp. AE 28 ottobre 2021 nn. 753 e 751).

Leggi dopo

Alloggi di edilizia residenziale pubblica: assegnazione

15 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Edilizia residenziale pubblica

La Corte di Cassazione enuncia un nuovo principio ai fini dell’accertamento dei requisiti per l'assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica destinato all'assistenza abitativa.

Leggi dopo

Edilizia: agevolazioni fiscali. Le misure del governo per contrastare le frodi in materia di cessioni dei crediti

12 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Recupero edilizio

Nella Gazzetta Ufficiale n. 269 dell’11 novembre 2021 è stato pubblicato il Decreto Legge n. 157 dell’11 novembre 2021 riguardante le misure urgenti per il contrasto alle frodi nel settore delle agevolazioni fiscali ed economiche.

Leggi dopo

Concessione in locazione di beni in uso civico, purché non ne sia alterata la qualità originaria

09 Novembre 2021 | di Eleonora Mattioli

Cass. civ.

Forma (contratto di locazione)

La concessione in godimento, mediante contratto di locazione, di terreni demaniali soggetti ad uso civico, è subordinata alla condizione che la destinazione concreta impressa al bene sia conforme all’esercizio dell’uso civico e, se diversa, che la stessa sia comunque temporanea e tale da non determinare l’alterazione della qualità originaria del bene. In mancanza, il contratto di locazione deve ritenersi nullo per contrasto con norma imperativa.

Leggi dopo

Accertamento della natura condominiale di un bene e onere della prova

08 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Parti comuni (presunzione e titolo contrario)

«In tema di condominio negli edifici, per tutelare la proprietà di un bene appartenente a quelli indicati dall'art. 1117 c.c. non è necessario che il condominio dimostri con il rigore richiesto per la rivendicazione la comproprietà del medesimo, essendo sufficiente, per presumerne la natura condominiale, che esso abbia l'attitudine funzionale al servizio o al godimento collettivo e cioè sia collegato, strumentalmente, materialmente o funzionalmente con le unità immobiliari di proprietà esclusiva dei singoli condomini, in rapporto con queste da accessorio a principale, mentre spetta al condomino che ne affermi la proprietà esclusiva darne la prova».

Leggi dopo

Lo stato di degrado rende necessaria la manutenzione: niente risarcimento per il locale adiacente oscurato dai ponteggi

08 Novembre 2021 | di Redazione scientifica

TAR

Decoro architettonico

Gli interessi collettivi, relativi alla messa in sicurezza e al mantenimento del decoro degli immobili, prevalgono su quelli commerciali del singolo. È quanto si evince dalla decisione del TAR Lombardia dello scorso 15 ottobre.

Leggi dopo

Pagine