News

News su Conduttore (obblighi)

Il conduttore subentrante in un immobile risponde in proprio in caso di condanna ad un non facere

05 Gennaio 2021 | di Nicola Frivoli

Cass. civ.

Conduttore (obblighi)

L’accertamento contenuto nella sentenza costituente titolo esecutivo relativo allo svolgimento all’interno di un immobile di una attività contraria al regolamento di condominio, produce effetti anche nei confronti di un nuovo e diverso conduttore che ha conseguito la detenzione dell’immobile solo dopo la formazione del suddetto titolo esecutivo.

Leggi dopo

Il comportamento del conduttore che arreca molestia ai vicini è motivo di inadempimento contrattuale

04 Novembre 2020 | di Nicola Frivoli

Cass. civ.

Conduttore (obblighi)

La condotta del conduttore è motivo di abuso di bene locato, se rinviene da atti molesti volti a recare danno agli altri abitanti dello stabile. E’ oltremodo ravvisabile l’inadempimento contrattuale qualora, anche in assenza di modificazione di fatto dell’immobile o cambio della destinazione d’uso, l’uso possa comunque pregiudicare il valore dell’immobile stesso, ciò in applicazione dell’art. 1587 c.c.

Leggi dopo

Il conduttore non ha l'obbligo di ritinteggiare le pareti alla fine del contratto

30 Dicembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Conduttore (obblighi)

Il proprietario non deve pretendere che la casa venga ristrutturata a nuovo dall'inquilino che la lascia. I lavori di rimaneggiamento, fra cui il ritinteggiare le pareti, spetterà al proprietario. Difatti, quando il proprietario dell'immobile costringe l'inquilino a ritinteggiare le pareti della casa affittata, otterrebbe un vantaggio extra-canone.

Leggi dopo

Conduttore responsabile nei riguardi del locatore dei danni causati dall'incendio dell'immobile locato, anche se provocato da terzi

08 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Conduttore (obblighi)

In caso di incendio divampato nell'immobile locato, la responsabilità ricade sul conduttore, essendo imputabile a lui la scelta di consentire l'uso della cosa a terzi occupanti, ed ovviamente nella misura in cui egli vi abbia, per l'appunto, acconsentito, ed il godimento da parte di terzi non sia avvenuto senza il suo consenso o contro la sua volontà.

Leggi dopo

Operai deceduti per asfissia: nessuna posizione di garanzia per il locatore

04 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. pen.

Conduttore (obblighi)

Nessuna posizione di garanzia può individuarsi in capo al locatore in relazione alla pericolosità della situazione creatasi all'interno del capannone, a causa della costruzione da parte del conduttore del manufatto (soppalco) utilizzato quale dormitorio che non consentiva un rapido accesso alle vie di fuga, non gravando sul primo il governo del relativo rischio.

Leggi dopo

È valida la clausola che impone al conduttore di farsi carico degli oneri tributari come ICI E IMU?

05 Luglio 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Conduttore (obblighi)

La clausola che attribuisce al conduttore l’obbligo di farsi carico di ogni tassa relativa all’appartamento, è valida a condizione che l’addebito sia stato previsto dalle parti come componente del canone di affitto complessivamente dovuto dal conduttore.

Leggi dopo

Infiltrazioni: il risarcimento è ridotto quando il conduttore concorre a causare il danno

18 Aprile 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Conduttore (obblighi)

Se il fatto colposo del conduttore ha concorso a cagionare il danno, il risarcimento è diminuito secondo la gravità della colpa e l'entità delle conseguenze che ne sono derivate.

Leggi dopo