News

News

Assemblea supercondominio: come si convoca il condominio privo del consigliere dello stabile?

05 Agosto 2022 | di Redazione scientifica

Trib. Torino

Supercondominio (assemblea e amministratore)

Qualora non sia nominato il rappresentante del condominio, l’avviso di convocazione dell’assemblea deve essere inviato a tutti i condomini del condominio inadempiente.

Leggi dopo

Tutelati i diritti del conduttore se il contratto di locazione è antecedente al pignoramento

04 Agosto 2022 | di Emanuele Bruno

Cass. civ.

Locatore (diritti)

L’assegnatario dell’immobile deve rispettare il diritto del conduttore se il contratto di locazione è precedente alla trascrizione del pignoramento.

Leggi dopo

Valido il contratto che tutela l’assicurato in caso di morte saldando il mutuo della casa

02 Agosto 2022 | di Edoardo Valentino

Cass. civ.

Vendita dell’unità immobiliare

La Suprema Corte ha avuto modo di esprimersi su una controversia avente ad oggetto un contratto assicurativo, stipulato al fine di garantire il pagamento del mutuo acceso per l’acquisto di un immobile in caso di morte.

Leggi dopo

Rinunciare all’indennità per la perdita dell’avviamento commerciale

01 Agosto 2022 | di Massimiliano Summa

Cass. civ.

Avviamento commerciale

Premessa la nullità di ogni pattuizione diretta a sfavorire il conduttore, egli può rinunciare all’indennità per la perdita dell’avviamento commerciale, dopo la stipula del contratto e quando può escludersi che si trovi in quella posizione di debolezza.

Leggi dopo

Supercondominio, per le spese relative alle parti comuni rispondono i condòmini e non i condomìni

28 Luglio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Supercondominio (costituzione e parti comuni)

Legittimati passivi al pagamento delle quote relative ai beni avvinti da un vincolo supercondominiale sono i singoli condòmini e non i condomìni.

Leggi dopo

L’illegittima apertura di una portafinestra nel muro perimetrale

25 Luglio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Parti comuni (presunzione e titolo contrario)

L’uso dei beni comuni, tra cui i muri perimetrali, è consentito al condomino per trarne una maggiore utilità ma solo in relazione all’unità immobiliare inclusa nell’edificio di cui fa parte.

Leggi dopo

Condominialità del tetto e del lastrico solare: il regolamento condominiale non può derogare alla legge

19 Luglio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Lastrico solare

Il regolamento condominiale rileva ai fini dell’individuazione delle parti comuni del Condominio, come i lastrici solari, solo se allegato all’atto costitutivo come parte integrante.

Leggi dopo

Conversione decreto aiuti: proroga superbonus 110% per le unifamiliari e modifiche della cessione dei crediti

18 Luglio 2022 | di Redazione scientifica

Recupero edilizio

Le nuove norme si applicano anche alle cessioni o sconto in fattura comunicate all'Agenzia delle entrate prima della data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto. L'operatività delle disposizioni decorre dalle comunicazioni di prima cessione o dello sconto in fattura inviate all'Agenzia delle entrate a partire dal 1° maggio 2022.

Leggi dopo

Edilizia residenziale pubblica: il vincolo del prezzo massimo di cessione è opponibile a tutte le alienazioni

13 Luglio 2022 | di Gianluca Tarantino

Cass. civ.

Edilizia residenziale pubblica

In materia di edilizia residenziale pubblica, il vincolo del prezzo massimo di cessione degli immobili permane fino a quando lo stesso non venga eliminato per il tramite della procedura di affrancazione. Tale vincolo sussiste sia per le convenzioni di cui all’art. 35 della legge 865 del 1971 (convenzioni PEEP) sia per le convenzioni di cui agli artt. 7 e 8 della legge 10 del 1997 (convenzioni Bucalossi).

Leggi dopo

Serve l’unanimità dell’assemblea per la modifica della divisione delle spese del Condominio

11 Luglio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Spese (criteri generali di ripartizione)

In tema di Condominio di edifici, la convenzione sulla ripartizione delle spese in deroga ai criteri legali ha efficacia obbligatoria soltanto tra le parti ed è modificabile unicamente tramite un rinnovato consenso.

Leggi dopo

Pagine