Casi e sentenze

Casi e sentenze su Morosità (inadempimento)

Legittima la risoluzione del vincolo contrattuale per inadempimento del conduttore

07 Aprile 2020 | di Redazione scientifica

Trib. Massa

Morosità (inadempimento)

In caso di inadempimento grave, deve ritenersi legittima la risoluzione del vincolo contrattuale per fatto imputabile al conduttore.

Leggi dopo

L’omesso pagamento di una rata del canone di locazione può operare come clausola risolutiva espressa, se così stabilito dalle parti

19 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Bologna

Morosità (inadempimento)

Affinché la risoluzione del contratto possa essere pronunciata sulla base di una clausola risolutiva espressa, dunque indipendentemente dalla prova dell'importanza dell'inadempimento, in quanto predeterminata negozialmente...

Leggi dopo

La comprovata morosità nella corresponsione dei canoni di locazione giustifica la risoluzione del contratto

04 Luglio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Matera

Morosità (inadempimento)

In tema di risoluzione del contratto di affitto di ramo di azienda, deve essere accolta la richiesta di risoluzione proposta dalla locatrice proprietaria dell’immobile oggetto del contratto qualora risulti una comprovata...

Leggi dopo

Spetta al conduttore la prova dell’avvenuto pagamento del canone

22 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Morosità (inadempimento)

In caso di inadempienza nel pagamento del canone di locazione, sul locatore incombe l’onere della prova della locazione e del canone pattuito, mentre spetta al conduttore la prova dell’avvenuto pagamento del canone, in quanto in carenza di tale prova si ritiene che...

Leggi dopo

Immobile soggetto a sequestro e obblighi del conduttore moroso

04 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Morosità (inadempimento)

Nel caso in cui l’immobile di proprietà di società in liquidazione è stato sottoposto a sequestro preventivo e il curatore non abbia presentato alcuna istanza di riesame di tale misura, la conduttrice dell’immobile, la quale risulta inadempiente...

Leggi dopo

Il grave inadempimento che giustifica la risoluzione della locazione

22 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Parma

Morosità (inadempimento)

Deve essere accolta la domanda di risoluzione del contratto di locazione presentata dal Condominio nei confronti della società conduttrice dell’immobile adibito a piscina che risulta gravemente inadempiente nel pagamento dei canoni...

Leggi dopo