Casi e sentenze

Casi e sentenze

COVID-19: il giudice può ridurre il canone delle locazioni ad uso commerciale

10 Settembre 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Venezia

Canone (riduzione e autoriduzione)

La riduzione del canone di locazione ad uso commerciale è stata disposta dal giudice durante il periodo di lockdown in quanto il conduttore ha potuto comunque godere dei locali adibiti ad impresa quanto meno per il deposito dei materiali.

Leggi dopo

Chiunque ha la disponibilità di fatto del bene può concederlo in locazione

23 Luglio 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Massa

Locazione dei beni condominiali

La disponibilità di fatto del bene legittima la concessione dello stesso in locazione

Leggi dopo

Le tabelle millesimali non possono essere applicate senza approvazione assembleare

07 Giugno 2021 | di Redazione scientifica

G.d.p.

Tabelle millesimali (approvazione)

Nel caso di specie, l'attrice deduceva l'invalidità della delibera per l'applicazione, per la prima volta, a fini dell'adozione del quorum, di tabelle millesimali redatte mai approvate dall'assemblea condominiale.

Leggi dopo

Scioglimento del condominio e fusione di più edifici in un unico condominio

04 Giugno 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Nocera Inferiore

Scioglimento del condominio

Nel caso di specie, l'attrice aveva evocato in giudizio i convenuti chiedendo al Tribunale di dichiarare la giuridica inesistenza o la nullità della costituzione dell’unico condominio e di tutti gli atti conseguenziali, nonchè di condannare i convenuti che vi avevano partecipato e/o aderito al risarcimento dei danni.

Leggi dopo

Risoluzione del contratto di locazione di immobili ad uso commerciale e valutazione della gravità dell'inadempimento

28 Maggio 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Torino

Controversie locatizie

S.C. e G.P.M. convenivano in giudizio G. B. S.r.l.s., chiedendo la risoluzione del contratto di locazione ad uso commerciale per inadempimento della conduttrice G.B. Il Tribunale ha accolto la domanda di risoluzione, ritenendo l'inadempimento della conduttrice "grave" in considerazione dell'ammontare della morosità, che aveva determinato un considerevole squilibrio nel valore delle rispettive prestazioni.

Leggi dopo

Risoluzione per inadempimento della vendita di bene che non presenti le caratteristiche essenziali per il compratore

26 Maggio 2021 | di Redazione scientifica

App. Palermo

Vendita dell’unità immobiliare

Per costante giurisprudenza, nell'ipotesi in cui una porzione dell'immobile unitariamente venduto risulti in comproprietà del venditore e di terzi, l'acquirente in buona fede può chiedere la risoluzione del contratto soltanto qualora provi l'essenzialità, nella concreta economia dell'affare, della parte del bene da lui acquistata. Ne deriva che...

Leggi dopo

Intimazione di licenza o sfratto: notifica

12 Maggio 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Trani

Convalida di licenza e sfratto

L'intimazione di licenza e sfratto deve essere seguita nel rispetto delle formalità sancite dal legislatore affinché il conduttore ne abbia effettiva conoscenza.

Leggi dopo

Occupazione abusiva di immobile: risarcimento del danno

28 Aprile 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Massa

Occupazione abusiva

Il danneggiato da occupazione abusiva di immobile è tenuto a provare in giudizio il pregiudizio economico subito.

Leggi dopo

Parti comuni dell' edificio: i sottotetti destinati all'uso comune

15 Aprile 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Verona

Sottotetti

Per determinare la natura condominiale del sottotetto è necessario verificarne le caratteristiche strutturali, e , successivamente, stabilire, mediante un esame dei titoli, se, al momento di costituzione del condominio, il sottotetto o una parte di questo sia stato inequivocabilmente attribuito in proprietà esclusiva ad uno dei condomini, così da superare la presunzione di condominialità.

Leggi dopo

Operato dell'amministratore non autorizzato ma ratificato con successiva delibera

12 Aprile 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Parma

Amministratore (attribuzioni)

L'assemblea condominiale può ratificare l'operato dell'amministratore che esegua lavori non caratterizzati da indifferibilità e urgenza?

Leggi dopo

Pagine