Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Anche l'appello avverso la sentenza che decide sull'impugnazione della delibera condominiale va proposto con citazione

23 Novembre 2017 | di Alberto Celeste

Cass. civ.

Impugnazione della delibera (modalità e termini)

Investita della questione sulla validità dell'appello, avverso la sentenza di primo grado avente ad oggetto la causa, proposta con ricorso, in cui si invocava l'annullamento di una delibera condominiale, nonché della questione relativa alla data di riferimento per determinarne la tempestività, la Suprema Corte finalmente...

Leggi dopo
Focus Focus

Il contratto di locazione non registrato è nullo, ma si sana ex tunc se registrato tardivamente

23 Novembre 2017 | di Marcello Sinisi, Fulvio Troncone

Registrazione del contratto di locazione

Investita della questione della validità del contratto di locazione non registrato, la terza sezione civile della Cassazione conferma la tesi della nullità dello stesso in mancanza dell'adempimento fiscale, al contempo statuendo, innovativamente, che la registrazione del contratto, quand'anche compiuta tardivamente rispetto alla tempistica dettata dalla normativa fiscale, ha un'efficacia sanante, con valenza retroattiva, dell'ordito contrattuale, il quale, dunque, riprenderà a spendere effetti senza soluzione di continuità a decorrere dall'inizio del godimento pattuito.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Abusi edilizi: il vicino può chiedere al comune di intervenire

23 Novembre 2017 | di Luigi Salciarini

T.A.R. Campania

Abusi edilizi

Il proprietario confinante, nella cui sfera giuridica incida dannosamente il mancato esercizio dei poteri repressivi degli abusi edilizi da parte dell'organo preposto, è titolare di un interesse legittimo all'esercizio di detti poteri e può quindi...

Leggi dopo
News News

Il supercondominio si costituisce automaticamente (ipso iure et facto)

22 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Supercondominio (costituzione e parti comuni)

Un complesso edilizio costituito da una pluralità di palazzi che utilizzino alcuni impianti o servizi in comune configura un supercondominio, senza che siano necessarie, ai fini della sua costituzione, approvazioni assembleari o manifestazioni di volontà.

Leggi dopo
News News

Arbitrabili le controversie sull'aggiornamento del canone di locazione ad uso non abitativo

22 Novembre 2017 | di Alberto Celeste

Cass. civ.

Clausola compromissoria (locazione)

La fattispecie sostanziale registrava la stipula di un contratto di locazione ventennale ad uso non abitativo, avente ad oggetto un immobile sito in Scoglitti (Ragusa), adibito a villaggio vacanze, di cui il conduttore invocava giudizialmente la nullità dell'art. 7, ai sensi dell'art. 79 della l. n. 392/1978, nella parte in cui prevedeva l'aggiornamento del canone in violazione...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Ricezione della convocazione assembleare a mezzo lettera raccomandata e decorrenza del termine di cui all'art. 66 disp. att. c.c.

22 Novembre 2017 | di Claudio Tedeschi

Cass. civ.

Avviso di convocazione

La Corte di Cassazione, con approfondito ed esaustivo iter argomentativo, ha affrontato e risolto la problematica relativa al rispetto del termine prescritto dall'art. 66 disp. att. c.c. per la convocazione del condomino alla seduta assembleare nel caso in cui...

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

La clausola risolutiva risolve di diritto il contratto nei casi previsti dalle parti

22 Novembre 2017 | di Augusto Cirla


Clausola risolutiva espressa

La clausola risolutiva espressa contenuta in un contratto di locazione ad uso diverso dall’abitazione esonera il giudice dallo svolgere indagini circa la gravità dell’inadempimento posto in essere dal conduttore ?

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

È diritto del condomino prendere visione dei documenti giustificativi di spesa

21 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Catania

Rendiconto condominiale

I condomini hanno il diritto di chiedere all’amministratore di Condominio di prendere visione dei documenti giustificativi di spesa e di estrarne copia a proprie spese, tuttavia non possono essere considerati come tali

Leggi dopo
News News

Solo in alcuni casi l'acquirente ha il parcheggio assicurato

21 Novembre 2017 | di Donato Palombella

Cass. civ.

Garage e posti auto

Solo i proprietari degli immobili realizzati tra il 1967 ed il 2005 possono vantare il diritto reale d'uso sulle aree vincolate a parcheggio. In tale ipotesi, l'atto di vendita dell'area vincolata è valido; solo le clausole contrattuali che impediscono ai condòmini l'esercizio del diritto d'uso vengono colpite da nullità. L'esercizio del diritto reale d'uso non è gratuito; chi vuole avvalersene, deve corrispondere un equo compenso al costruttore.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Condominii confinanti e conflitto d'interesse per l'amministratore

21 Novembre 2017 | di Alberto Celeste


Amministratore (requisiti e incompatibilità)

C’è un conflitto di interessi qualora una stessa persona amministri due condominii confinanti?

Leggi dopo

Pagine