Homepage

Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Condomini legittimati all’opposizione

26 Giugno 2018 | di Redazione scientifica


Impugnazione della delibera (legittimazione attiva e passiva)

Ai sensi dell’art. 1137 c.c., la legittimazione all’opposizione per vizi determinanti l’annullamento della delibera assembleare...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Verbale incompleto nella mediazione obbligatoria: ammissibile la testimonianza del mediatore nella causa condominiale

26 Giugno 2018 | di Maurizio Tarantino

Mediazione obbligatoria (condominio)

Chiamato ad accertare l’improcedibilità della domanda di mediazione in materia di condominio per la mancata partecipazione personale della controparte, il tribunale...

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Trascrizione a favore e contro il condominio

25 Giugno 2018 | di Nino Scripelliti

La riforma del condominio ha modificato il testo dell'art. 2659 c.c. (avente ad oggetto il contenuto della c.d. "nota di trascrizione") inserendo in esso la possibilità di indicare l'eventuale denominazione, ubicazione e codice fiscale del con-dominio (nel presupposto, ovviamente, che tale "ente" sia parte del negozio da trascrivere). Tale integrazione legislativa, tuttavia, non è stata supportata da altre norme che potessero riconoscere espressamente, al condominio, una qualche forma di personalità giuridica.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

In mancanza di prova del regolare pagamento dei canoni di locazione, è legittima la risoluzione del contratto per grave inadempimento

22 Giugno 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Vallo della Lucania

Risoluzione del contratto di locazione per fatto del conduttore

In tema di locazione, poiché la nullità del contratto tardivamente registrato risulta sanabile con effetto ex tunc, una volta ritenuto il contratto di locazione, di cui era stata eccepita la tardiva registrazione, valido...

Leggi dopo
News News

Decreto ingiuntivo contro il condominio: il condomino non è legittimato all’opposizione

22 Giugno 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. VI,, ord., 13 giugno 2018, n. 15567

Posizione processuale del singolo condomino

Se il decreto ingiuntivo oggetto del giudizio è stato emesso a danno del condominio, solo l’amministratore del condominio stesso può impugnarlo.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Nel contesto di un condominio orizzontale i muri perimetrali sono considerati parti comuni

22 Giugno 2018 | di Edoardo Valentino

Trib. Modena

Supercondominio (costituzione e parti comuni)

Con la sentenza in commento, il Tribunale di Modena statuisce che, in un complesso formato da più edifici privati, con parti comuni, e quindi chiaramente identificabile come condominio orizzontale, i muri perimetrali della struttura abitativa sono considerati parti comuni e, come tali...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La revoca dell’amministratore del supercondominio è di competenza dell’assemblea plenaria

21 Giugno 2018 | di Claudio Tedeschi

App. Milano

Supercondominio (assemblea e amministratore)

La Corte d’appello di Milano, confermando la sentenza di primo grado del tribunale meneghino, ha condiviso la qualificazione, resa dal giudice di prime cure, di nullità della deliberazione con cui l’assemblea prevista dall’art. 67, comma 3, disp. att. c.c., costituita dai rappresentanti dei singoli condominii compresi in complesso supercondominiale...

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Amministratore (attribuzioni)

21 Giugno 2018 | di Patrizia Petrelli

L’art. 1130 c.c., nella sua nuova formulazione, ha ampliato i poteri/doveri e le funzioni dell'amministratore di condominio rispetto a quelli originariamente previsti. L’elenco delle attribuzioni non sono altro che ulteriori obblighi in capo all’amministratore: i primi quattro sono pressoché identici ai precedenti; i successivi riguardano gli adempimenti fiscali, la tenuta di vari registri, la conservazione della documentazione della gestione, l’informativa da dare al singolo condomino e la redazione del rendiconto condominiale. La figura dell’amministratore si presenta, quindi, rafforzata nei poteri a fronte di un ampliamento delle responsabilità nella gestione condominiale.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Il conduttore non può sottrarsi al pagamento della super-eccedenza nonostante l'inerzia del locatore all’impugnativa della delibera assembleare

20 Giugno 2018 | di Nicola Frivoli


Conduttore (obblighi)

Un rendiconto approvato dall’assemblea addebita ad un locale commerciale, adibito dal conduttore a negozio di parrucchiere, oltre al consumo idrico effettivo rilevato sul contatore individuale, anche una quota consistente della super-eccedenza risultante dal contatore generale...

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Amministratore (legittimazione passiva)

20 Giugno 2018 | di Vito Amendolagine

La legittimazione passiva dell'amministratore di condominio è prevista dall'art. 1131. comma 2, c.c., ed ha portata generale in quanto estesa ad ogni interesse condominiale, essendo la ratio della norma diretta a evitare il gravoso onere a carico del terzo o del condomino, che intenda agire nei confronti del condominio, di evocare in giudizio tutti i condomini. Il limite della legittimazione processuale passiva dell'amministratore del condominio deve essere inteso in senso estensivo, così da comprendere...

Leggi dopo

Pagine