Homepage

News News

Riconfermata per il terzo anno consecutivo la Campagna d’informazione: Casa conviene

18 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Abitazione e uso

Al via la terza campagna d’informazione del Mef il cui obiettivo è quello di informare in maniera esaustiva il pubblico di proprietari, inquilini e imprese circa i vantaggi derivanti dalle agevolazioni fiscali per gli interventi edilizi oltre che le misure a favore dei lavoratori con difficoltà nell’accesso al mutuo o nel pagamento delle rate.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Annullabile la delibera sulla nomina dell’amministratore giudizialmente revocato

18 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

App. Torino

Vizi delle delibere assembleari (nullità/annullabilità)

La violazione da parte dell’assemblea condominiale dell’art. 1129, co. 13 c.c. nell’adozione di delibera riguardante la nomina dell’amministratore precedentemente revocato mediante provvedimento giudiziario, deve essere...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Culpa in eligendo per l’amministratore che non verifichi l’idoneità professionale dell’impresa che ha svolto lavori sulle parti comuni

18 Maggio 2018 | di Enrico Morello

Cass. pen.

Responsabilità penale dell’amministratore

L’amministratore di condominio assume una posizione di garanzia verso lo stabile amministrato per i lavori che vengono svolti all’interno dello stesso. In particolare, egli risponde in solido con l’esecutore per il danno cagionato della imprudenza o imperizia del soggetto che compie i lavori...

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Mediazione obbligatoria (locazione)

17 Maggio 2018 | di Paolo Scalettaris

Tra le controversie per le quali il d.lgs. n. 28/2010 prevede l'obbligatorietà della mediazione vi sono le controversie in materia di locazione. L'applicazione delle regole in tema di mediazione presenta numerosi aspetti problematici specifici con riguardo alle relative controversie: oltre alla questione interpretativa che concerne la stessa definizione di controversia in materia di locazione, si segnala la previsione dell'art. 5, comma 4, del citato decreto che limita l'obbligatorietà della mediazione, quanto al procedimento per intimazione e convalida di sfratto (art. 657, e ss., c.p.c.), alla sola fase successiva al provvedimento che disponga il mutamento del rito ai sensi dell'art. 667 c.p.c...

Leggi dopo
News News

Nonostante il Glossario di Edilizia Libera, per l'installazione di una pergotenda non c'è certezza ed è necessario valutare caso per caso

17 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Cons. Stato

Manutenzione (ordinaria e straordinaria)

Non è possibile affermare in assoluto che l’installazione della pergotenda richieda o meno il permesso di costruire, è l’amministrazione che deve nel caso di specie verificare con certezza come il manufatto è stato realizzato.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Impugnazione di delibera e successiva conferma da parte dell’assemblea

16 Maggio 2018 | di Luigi Salciarini

Impugnazione della delibera (modalità e termini)

La delibera annullabile può essere sanata da una semplice riconferma successiva dell'assemblea? Se si trattasse di un negozio annullabile, sarebbe sufficiente rivotare senza dar atto del vizio che si intendeva sanare e, soprattutto, senza formalmente revocarla?

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La prelazione convenzionale è opponibile ai successivi acquirenti dell’immobile?

16 Maggio 2018 | di Vito Amendolagine

Trib. Trani

Regolamento contrattuale (opponibilità)

La sentenza che si annota si sofferma sulle conseguenze derivanti dalla violazione di una prelazione convenzionale contenuta in un regolamento condominiale e sulle condizioni...

Leggi dopo
Focus Focus

Il calcolo dell'indennità da sopraelevazione

15 Maggio 2018 | di Giuseppe Musolino

Sopraelevazione (indennità)

Al fine di poterne fare corretta applicazione, per calcolare concretamente l'indennità spettante ai condomini, è importante comprendere quale sia la ratio dell'indennità stessa con riferimento alla sua previsione nell'art. 1127 c.c.Al riguardo, è possibile evidenziare che l'indennità in esame, dal punto di vista del soggetto che effettua la sopraelevazione, trae fondamento dall'aumento proporzionale del diritto di comproprietà sulle parti comuni conseguente all'incremento della porzione di proprietà esclusiva e...

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Litisconsorzio necessario tra tutti i condomini in caso di impugnazione delle tabelle millesimali

14 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Nocera Inferiore

Tabelle millesimali (profili processuali)

Nel caso di domanda diretta ad impugnare le tabelle millesimali e non la sola delibera di approvazione delle stesse, stante la diretta incidenza sui diritti e conseguenti obblighi dei condomini, deve ravvisarsi...

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Distacco dall’impianto centralizzato di riscaldamento

14 Maggio 2018 | di Patrizia Petrelli

Il distacco unilaterale dall'impianto centralizzato di riscaldamento o condizionamento è consentito, pur in presenza di un espresso divieto contenuto in una clausola di natura contrattuale del regolamento di condominio, a condizione che il rinunciante fornisca la prova dell'assenza di notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri partecipanti al condominio e previa informativa all'amministratore di condominio corredata dalla necessaria documentazione tecnica comprovante l'esistenza dei presupposti che legittimano la rinuncia all'impianto comune. In presenza dei presupposti che legittimano il distacco il rinunciante rimane comunque obbligato a corrispondere le spese per la manutenzione straordinaria dell'impianto e per la sua conservazione e messa a norma (ma non anche quelle relative al consumo).

Leggi dopo

Pagine