Bussola

Conflitto di interessi

Sommario

Inquadramento | L'orientamento tradizionale | La giurisprudenza più recente | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il conflitto di interessi può avere luogo anche nella materia condominiale sotto vari aspetti. La situazione principale riguarda il condomino portatore di un proprio interesse individuale in conflitto con quello generale degli altri condomini in modo che il suo voto non viene espresso nell'interesse comune, ma esclusivamente dell'interesse proprio in contrasto con l'interesse di tutti. L'altra importante ipotesi tradizionale riguarda l'amministratore incaricato di rappresentare qualche condomino nell'assemblea in virtù della delega che ha ricevuto, ma non è più attuale dopo che il nuovo l'art. 67 disp. att. c.c. introdotto dalla legge di riforma n. 220/2012 ha vietato in modo assoluto all'amministratore di ricevere deleghe dai condomini.

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Focus

Focus

Su Vizi delle delibere assembleari (nullità/annullabilità)

Vedi tutti »

Casi e sentenze

Casi e sentenze

Su Vizi delle delibere assembleari (nullità/annullabilità)

16 Agosto 2022
Vizi delle delibere condominiali nulle ed annullabili
di Redazione scientifica

22 Febbraio 2022
Sindacato giurisdizionale sulle delibere condominiali
di Redazione scientifica

Vedi tutti »

Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Su Conflitto di interessi

16 Settembre 2022
Convocazione del condomino in conflitto di interessi
di Redazione scientifica

30 Giugno 2020
Convocazione del condomino in conflitto d'interessi con il condominio
di Maurizio Tarantino

Vedi tutti »