Bussola

Amministratore (attribuzioni)

21 Giugno 2018 |

Sommario

Inquadramento | Esecuzione delle delibere assembleari | Osservanza del regolamento di condominio | Disciplina dell'uso dei beni e dei servizi comuni | Riscossione dei contributi | Erogazione delle spese | Atti conservativi relativi alle parti comuni | Casistica | Guida all'approfondimento |

 

Il novellato art. 1130 c.c. individua i poteri e le funzioni che per legge spettano all'amministratore di condominio, assegnando allo stesso competenze ulteriori rispetto a quelle disciplinate in precedenza. Le attribuzioni contemplate ai primi quattro numeri dell'art. 1130 c.c. sono sostanzialmente rimaste immutate mentre i successivi prevedono gli adempimenti fiscali (n. 5), la tenuta di vari registri (nn. 6 e 7), la conservazione della documentazione della gestione (n. 8), l'informativa da dare al singolo condomino (n. 9) e la redazione del rendiconto condominiale (n. 10).  L'elencazione delle nuove attribuzioni dell'amministratore non è esaustiva ma meramente esemplificativa: sia l'assemblea che il regolamento di condominio possono privare l'amministratore di alcune sue funzioni o attribuirgliene altre, in quanto l'art. 1130 c.c. non è incluso dall'art. 1138 c.c. nel novero delle disposizioni inderogabili.

Leggi dopo