News

Superbonus condominio: chi si accolla le spese è l'unico responsabile

27 Settembre 2021 |

Risp. AE

Recupero edilizio

Se uno o più condómini hanno particolare interesse alla realizzazione di determinati interventi, possono manifestare nell'assemblea di condominio l'intenzione di accollarsi l'intera spesa, avendo certezza di poter fruire delle relative detrazioni (art. 119 comma, 9-bis d.l. n. 34/2020). In caso di non corretta fruizione della detrazione, ne risponderà esclusivamente il condomino o i condómini che ne hanno fruito.

Questo importante principio in tema di responsabilità è in linea con quanto affermato dall'AE nell'occasione di Telefisco di giugno 2021.

Nel caso di specie, alcuni condómini intendono usufruire del Superbonus per interventi sulle parti comuni, mentre l'Istante (PA) non ha i fondi necessari per coprire le spese e non può usufruirne. In sede assembleare i condomini possono comunicare di voler sostenere interamente la spesa. La deliberazione d'assemblea relativa all'intervento in questione deve essere approvata con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno un terzo del valore dell'edificio, a condizione che i condómini ai quali sono imputate le spese esprimano parere favorevole.

 

Fonte: mementopiù

Leggi dopo