Giurisprudenza commentata

Superbonus: i condomini dissenzienti bloccano l'esecuzione della delibera per la violazione del decoro architettonico dell'edificio

24 Novembre 2021 |

Trib. Milano

Recupero edilizio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Chiamato ad accertare la legittimità di un'ordinanza cautelare, nella parte in cui il giudice aveva escluso la violazione del decoro architettonico per le opere deliberate in materia di superbonus, il giudice adìto in sede di reclamo ha revocato tale ordinanza e sospeso l'efficacia esecutiva delle delibere per aver approvato determinati i lavori sulle facciate e l'installazione dell'impianto centralizzato senza il consenso dell'unanimità.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >