Giurisprudenza commentata

È possibile la revoca dell'amministratore durante la prorogatio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Chiamata a valutare il provvedimento di revoca dell'amministratore, la Corte d'Appello di Roma, in modo difforme dall'orientamento prevalente espresso dalla magistratura di merito, ha precisato che, sia pure in prorogatio, l'amministratore è tenuto a svolgere i propri compiti e all'osservanza dei propri doveri, e deve pur sempre essere consentito un controllo giudiziale circa la sua attività. Per tali motivi, è stata confermata la decisione del Tribunale sulla revoca dell'amministratore e, per l'effetto, è stato rigettato il reclamo dell'amministratore in merito all'impossibilità della revoca durante il periodo di prorogatio.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >