Giurisprudenza commentata

L'opposizione a decreto ingiuntivo per canoni non corrisposti è valida anche se introdotta con atto di citazione

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Con la sentenza in commento, il Tribunale di Massa si occupa del caso di un'opposizione a decreto ingiuntivo, avente ad oggetto canoni di locazione non corrisposti, introdotta con le forme dell'atto di citazione, anzichè del ricorso; l'opposizione introdotta in forma sbagliata è comunque valida, a condizione che il suo deposito sia tempestivo.

Leggi dopo