Giurisprudenza commentata

È legittima la clausola con cui viene pattuita l'iniziale predeterminazione del canone in misura differenziata

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Il giudicante è stato chiamato ad accertare e dichiarare la risoluzione per grave inadempimento del conduttore in un contratto di locazione ad uso diverso, valutando l'asserita nullità delle clausole contrattuali, giusto combinato disposto degli artt. 32 e 79 delle l. n. 392/1978.

Leggi dopo