Giurisprudenza commentata

Insidie tra l'impugnazione della delibera approvativa di una spesa condominiale e l'opposizione a decreto ingiuntivo per la riscossione degli oneri condominiali

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Chiamate a perimetrare l'estensione del thema decidendum del giudizio di opposizione al decreto ingiuntivo emesso per la riscossione degli oneri condominiali, le Sezioni Unite - con una decisione, per un verso, innovativa sul piano processuale e, per altro verso, confermativa del discrimen tradizionale tra nullità e annullabilità della delibera assembleare viziata in tema di ripartizione delle spese - hanno stabilito che, in tale giudizio, purchè a determinate condizioni (quanto a modalità e termini), il giudice possa sindacare la validità di tale delibera, su cui è fondata l'ingiunzione di pagamento, non essendo tale sindacato riservato ad apposito giudizio avente specificamente ad oggetto l'impugnazione in via immediata della delibera medesima.

Leggi dopo