Giurisprudenza commentata

Il regolamento condominiale c.d. futuro continua ad essere ritenuto nullo

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Con la sentenza in esame, il giudice di merito ha ribadito la nullità del regolamento condominiale c.c. futuro, redatto dal venditore ed oggetto di accettazione, al buio, da parte degli acquirenti nell'atto di compravendita. Solo il conferimento di una procura speciale, inserita quale parte integrante dell'atto di acquisto, può rendere il regolamento in bianco valido a tutti gli effetti.

Leggi dopo