Giurisprudenza commentata

Il mero silenzio del conduttore non manifesta disinteresse alla prosecuzione del rapporto

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Con la sentenza in commento, la Cassazione, ha confermato la sentenza di merito che aveva affermato il riconoscimento del diritto all' indennità per il conduttore, il quale aveva mancato di rispondere alla lettera con cui il locatore gli aveva chiesto se intendeva o meno proseguire nel rapporto di locazione, anziché farlo risolvere alla sua scadenza naturale.

Leggi dopo