Giurisprudenza commentata

Il mancato pagamento del canone di locazione commerciale: quando è legittimo?

18 Giugno 2021 |

Trib. Verona

Vizi della cosa locata

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Chiamato ad accertare la legittimità di uno sfratto per morosità e la domanda riconvenzionale del conduttore di inadempimento del locatore per inagibilità dell'immobile locato, il Tribunale adìto ha precisato che il locatore è inadempiente ove non abbia ottenuto, in presenza di un obbligo specifico contrattualmente assunto, le autorizzazioni o concessioni amministrative che condizionano la regolarità del bene sotto il profilo edilizio e, in particolare, la sua abitabilità e la sua idoneità all'esercizio di un'attività commerciale, oppure quando le carenze intrinseche o le caratteristiche proprie del bene locato ostino all'adozione di tali atti e all'esercizio dell'attività del conduttore in conformità all'uso pattuito.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >