Giurisprudenza commentata

Affittacamere, locazione commerciale e morosità

09 Febbraio 2022 |

Trib. Roma

Bed & breakfast

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Il Tribunale di Roma si pronuncia sulla qualificazione giuridica della locazione di immobile che il conduttore intende adibire ad attività di affittacamere, facendo chiarezza sulla natura della sottostante pattuizione con-trattuale, specificando come i profili giuridici che riconducono tale utilizzazione abbiano portata ed applica-zione assai specifiche e, infine, si sofferma sulla facoltà del locatore che agisce per finita locazione di cumu-lare nella stessa azione anche la domanda di pagamento di canoni scaduti. La pronuncia traccia con grande chiarezza i diversi profili giuridici sottesi alle diverse fattispecie e si apprezza anche la continuità interpretati-va rispetto al recente orientamento di legittimità, che ha affrontato e risolto (con esiti analoghi, seppur avuto riguardo al diverso aspetto della violazione del regolamento condominiale) il problema delle attività ricettive (affittacamere/bed&breakfast) in condominio.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >