Focus

Cresce l'inflazione: effetti sui contratti di locazione abitativa “agevolata”

Sommario

Il quadro normativo | L'aggiornamento del canone | Il criterio e la misura dell'aggiornamento | Le modalità di applicazione dell'aggiornamento | L'ipotesi dei canoni scalettati | L'aggiornamento dei valori delle fasce di oscillazione fissate dagli accordi locali | Le questioni in tema di oneri accessori | Le locazioni transitorie e per studenti | In conclusione | Riferimenti |

 

Il rapido aumento del costo della vita che si sta verificando in questi ultimi mesi produce effetti sui contratti di locazione di natura abitativa e non abitativa. Gli effetti dell'inflazione crescente sulle due specie di locazione sono diversi, perché diversa è la disciplina normativa che trova applicazione nelle due ipotesi. Concentreremo l'attenzione in questa sede sugli effetti prodotti dall'aumento dell'inflazione sulle locazioni abitative “agevolate”, prendendo in considerazione in particolare le clausole contrattuali in tema di aggiornamento del canone.

Leggi dopo