Focus

Convalida di sfratto e morosità sopravvenuta

Sommario

L'attestazione di persistenza della morosità | Concetto di «persistente morosità» e adempimenti parziali o intempestivi | La morosità sopravvenuta | In conclusione | Riferimenti |

 

La morosità maturata successivamente alla notificazione dell'intimazione non può giustificare un provvedimento di convalida non essendosi instaurato, sulla stessa, rituale tempestivo contraddittorio in quanto oggetto di prima allegazione soltanto in sede di udienza ex art. 660 c.p.c.

Leggi dopo