Schede tecniche

Schede tecniche

La diagnosi energetica

30 Novembre 2017 | di Davide Vitali

Impianto centralizzato di produzione di energia

La diagnosi energetica è lo strumento principe per poter effettuare investimenti consapevoli in ambito di efficientamento energetico. Nel concreto, costituisce un processo sistematico volto a conoscere lo stato di salute, da un punto di vista energetico, del sistema edificio-impianto, individuando gli interventi migliorativi, valutandoli sotto il profilo costi benefici.

Leggi dopo

Le barriere architettoniche negli edifici di nuova costruzione

20 Novembre 2017 | di Cristoforo Moretti

Barriere architettoniche

Sono passati quasi trent'anni dalla legge per il superamento delle barriere architettoniche, alla quale subito dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è succeduto il regolamento con le prescrizioni tecniche al fine di consentire una progettazione adeguata degli edifici. Eppure, ancora oggi vi sono immobili di nuova costruzione dichiarati “a norma”, ma pieni di irregolarità, di vere e proprie barriere che, a fronte di modesti risparmi per il costruttore, peggiorano la vita di tutti.

Leggi dopo

Amianto: materiali, pericolo, prassi corretta

25 Ottobre 2017 | di Davide Vitali

Sicurezza degli impianti

Una panoramica generale in ambito di materiali contenenti amianto, con focalizzazione in ambito civile residenziale. Dalla descrizione della corretta prassi da seguire in caso di possesso di materiali contenenti amianto alla valutazione del rischio, fino agli interventi di bonifica, rimozione e smaltimento.

Leggi dopo

Impianti a fonti rinnovabili

24 Ottobre 2017 | di Davide Vitali

Impianto centralizzato di produzione di energia

Impianti a fonti rinnovabili, utilizzabili in ambito civile e in particolare condominiale: descrizione dei pregi e difetti dei diversi tipi di impianti, illustrazione delle principali necessità da un punto di vista elettrico e meccanico e interfaccia con gli enti coinvolti nell'avvio dell'impianto.

Leggi dopo

Il rischio di caduta dall'alto

23 Ottobre 2017 | di Cristoforo Moretti

Sicurezza nei luoghi di lavoro

La caduta dall'alto è la principale causa di morte nel mondo del lavoro, incidenti stradali esclusi. Da quando esistono leggi organiche sulla prevenzione degli infortuni, il legislatore italiano si è espresso sul tema dando prescrizioni puntuali ed efficaci, se osservate. Negli anni alle norme nazionali si sono aggiunte norme territoriali, per favorire la diffusione capillare di sistemi che prevengano le cadute dall'alto, con l'aiuto di nuove tecnologie e di tecniche importate da altri settori.

Leggi dopo

L'appalto edile

20 Ottobre 2017 | di Cristoforo Moretti


Sicurezza nei luoghi di lavoro

L'appalto edile è la situazione più complessa da gestire per la sicurezza sul lavoro di un appalto, nel condominio come nella proprietà privata. Obblighi giuridici in capo al semplice «committente» fanno di ognuno di noi – dice la giurisprudenza – un garante della salute e della sicurezza dei lavoratori del cantiere. Nel condominio queste complessità si sommano al dover gestire le scelte, non sempre consapevoli e/o oculate, di una collettività.

Leggi dopo

La sicurezza degli impianti

19 Ottobre 2017 | di Davide Vitali

Sicurezza degli impianti

La normativa in materia di realizzazione degli impianti è stata reimpostata nel 2008, come aggiornamento e migliore codifica della legge n. 46/1990. Con l’entrata in vigore del d.m. n. 37/2008 sono stati precisati adempimenti e chiarita l’abilitazione delle imprese operanti nel settore.

Leggi dopo

Acustica residenziale, adempimenti e isolamento

18 Ottobre 2017 | di Davide Vitali


Rumori

Adempimenti necessari nel settore acustico in ambiente residenziale. Descrizione delle modalità di propagazione del rumore all'interno degli edifici e tecniche di isolamento delle varie partizioni ai fini del miglioramento delle prestazioni acustiche. Rumore proveniente dagli impianti e relative tecniche di isolamento.

Leggi dopo

La gestione dell'emergenza nei condominii

17 Ottobre 2017 | di Cristoforo Moretti

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Chi gestisce l'emergenza in un grattacielo o in un centro commerciale? Quali sono gli obblighi dell'amministratore pro tempore e dei singoli proprietari? Il portiere è l'addetto antincendio? Le risposte a queste domande derivano da scelte legislative che affermano l'autonomia del proprietario, la sua differenza dal datore di lavoro e che ribadiscono la «specialità» del mondo immobiliare nel settore della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Leggi dopo

Il lavoro atipico in condominio

16 Ottobre 2017 | di Cristoforo Moretti

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Spesso in condominio, per ricerca del risparmio e della semplificazione amministrativa, ci si rivolge a forme di lavoro diverse da quelle tradizionali (lavoro dipendente ed in appalto): la legge permette diverse possibilità, che tuttavia occorre governare nel rispetto dei principi che le hanno ispirate. Diversamente si corrono rischi maggiori rispetto all'essere un comune datore di lavoro o un comune committente, e in caso di infortunio la presunta semplificazione genera notevoli inconvenienti.

Leggi dopo

Pagine