Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Opere sulle parti comuni dell’edificio

Canali di gronda: tubi d'acqua e loro diramazioni devono essere distanti almeno un metro dal confine

23 Gennaio 2020 | di Redazione scientifica

Opere sulle parti comuni dell’edificio

A seguito di intervento di sopraelevazione e di modifica della sagoma del tetto dell'edificio, possono essere escluse dall'ambito di applicazione dell'art. 889 c.c. il canale di gronda e i pluviali di scarica?

Leggi dopo

Per la realizzazione di un foro di areazione su una parete esterna il committente deve necessariamente chiedere l’autorizzazione?

28 Settembre 2018 | di Nicola Frivoli

Opere sulle parti comuni dell’edificio

Sono proprietaria di un appartamento sito al piano rialzato, che ha un terrazzo esterno di proprietà e una porzione annessa di giardino in uso esclusivo. In questa porzione di giardino che confina con la facciata condominiale si affacciano due finestre a botola di proprietà dei vicini i quali, chiedono di realizzare un foro di areazione sulla parete esterna lungo il giardino, in uso alla mia proprietà. Se il condominio approvasse i lavori io posso rifiutarmi come parte in causa?

Leggi dopo

Esecuzione di lavori condominiali e attività di tutela dell’amministratore

27 Luglio 2018 | di Monica Pilot

Opere sulle parti comuni dell’edificio

Il proprietario di un appartamento al piano terra, con relativo giardino costruisce una doccia esterna utilizzando, per uno dei tre lati, la parete condominiale. In fase di lavori condominiali, alla necessita di allestire il ponteggio, le restanti pareti della doccia ne impediscono il montaggio. Quali attività può svolgere l'amministratore nei confronti del condomino?

Leggi dopo