News

News

Disconoscimento agevolazioni prima casa e obbligo di allegazione della perizia dell'Agenzia del Territorio

10 Aprile 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Proprietà esclusive (opere)

L'amministrazione finanziaria non può revocare i benefici sulla prima casa senza allegare all'atto impositivo la perizia dell'Agenzia del Territorio.

Leggi dopo

Addebito al condomino delle spese per consumo in caso di distacco dall'impianto centralizzato di riscaldamento

08 Aprile 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Distacco dall’impianto centralizzato di riscaldamento

Anche nel caso di distacco dall'impianto di riscaldamento centralizzato da parte di un condomino, resta valida la clausola del Regolamento condominiale che pone a suo carico l'obbligo di contribuzione alle spese per l'uso e la conservazione. Infatti, i condomini possono regolare, mediante convenzione espressa adottata all'unanimità, il contenuto dei loro diritti ed obblighi e suddividere le spese relative all'impianto anche in deroga agli artt. 1123 e 1118 c.c.

Leggi dopo

La riduzione delle emissioni intollerabili non elimina il provvedimento di limitazione dello spazio esterno al locale pubblico

06 Aprile 2020 | di Maurizio Tarantino

Cass. civ.

Immissioni

In tema di immissioni che superino la normale tollerabilità, l'eventuale rispetto dei limiti previsti dalla legge non può fare considerare senz'altro lecite le immissioni, dovendo il giudizio sulla loro tollerabilità formularsi in relazione alla situazione ambientale. Di conseguenza, la domanda di cessazione non vincola necessariamente il giudice ad adottare una misura determinata, potendo egli ordinare l'attuazione di accorgimenti che evitino la situazione pregiudizievole.

Leggi dopo

Condominiale il cortile comune a più edifici

03 Aprile 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Cortili e aree esterne

Uno dei problemi più frequenti in ambito condominiale riguarda l'individuazione dei beni comuni. La riforma del condominio, riscrivendo l'art. 1117 c.c., sembra aver aumentato le criticità. Il problema di fondo è semplice: poiché l'elenco dei beni condominiali non ha natura tassativa, bensì indicativa, ciascuno è portato ad interpretare la norma a proprio uso e consumo.

Leggi dopo

Inquilini morosi: stanziato il fondo di 46 milioni di euro per la morosità incolpevole

02 Aprile 2020 | di Redazione scientifica

D.M. 23 dcembre 2019, allegato A.pdf

Esecuzione per rilascio

La finalità del fondo è quella di fornire sostegno al reddito delle categorie sociali più deboli facilitandone il pagamento degli affitti e riducendo, al contempo, il fenomeno della morosità.

Leggi dopo

In assenza di verifica antisismica deve essere rimosso il bagno realizzato sulla terrazza

01 Aprile 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Sopraelevazione (limiti)

La sopraelevazione di edificio condominiale comprende non solo il caso della realizzazione di nuovi piani o nuove fabbriche, ma anche quello della trasformazione dei locali preesistenti mediante l'incremento delle superfici e delle volumetrie, seppur indipendentemente dall'aumento dell'altezza del fabbricato. In tale situazione, soltanto la presentazione di una progettazione antisismica dell'opera eseguita permette di ottemperare alla presunzione di pericolosità derivante dall'inosservanza delle prescrizioni tecniche dettate dalla normativa speciale.

Leggi dopo

Ecobonus condomini: cessione del credito anche per soggetti non residenti

30 Marzo 2020 | di Redazione scientifica

Ag. Entrate

Ag. Entrate, risp. 5 febbraio 2020, n. 25.pdf

Impianto centralizzato di produzione di energia

Per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici, sono ammessi alla fruizione della detrazione i soggetti residenti o non residenti titolari di qualsiasi tipologia di reddito.

Leggi dopo

Atti persecutori in condominio: il divieto di avvicinamento non può comportare quello di usare l'abitazione

27 Marzo 2020 | di Redazione scientifica

Cass. pen., sez. V, 27 gennaio 2020, n. 3240

Responsabilità penale dei condomini

Nello stalking condominiale non può essere applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento, se questa si traduce nel divieto di rientrare in casa.

Leggi dopo

Confini tra i fondi: la scrittura privata costituisce un negozio di accertamento vincolante tra le parti

23 Marzo 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. II, 30 gennaio 2020, n. 2198

Distanze legali

In materia di regolamento di confini, ove le parti vi procedano in via amichevole con una scrittura, come nel caso de quo, tale negozio costituisce un negozio di accertamento vincolante tra le parti e ad esso deve darsi la massima rilevanza probatoria per quanto attiene ai confini tra i fondi.

Leggi dopo

Non basta la scrittura unilaterale del proprietario del fondo vicino per costruire una veranda a distanza minore di quella legale

20 Marzo 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. II, 27 gennaio 2020, n. 1731

Distanze legali

La nozione di costruzione, ai fini della disciplina delle distanze legali, non va intesa soltanto come fabbrica in calce e mattoni, ma nel senso di includere qualsiasi opera che, sulla base di accertamento rimesso al giudice di merito, abbia i caratteri della solidità, della stabilità e della immobilizzazione rispetto al suolo, anche mediante appoggio, incorporazione o collegamento fisso ad un preesistente manufatto.

Leggi dopo

Pagine