News

News su Responsabilità per parti comuni in custodia

Perdite d’acqua: la responsabilità è del conduttore

03 Settembre 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Responsabilità per parti comuni in custodia

Il conduttore di un immobile è responsabile dei danni causati a terzi dagli accessori e altre parti dell’immobile che sono nella sua disponibilità.

Leggi dopo

Caduta dalla rampa condominiale a causa della pioggia: nessun risarcimento al condomino se il comportamento è incauto

13 Giugno 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Pordenone

Responsabilità per parti comuni in custodia

Il caso fortuito è configurabile in tema di responsabilità ex art. 2051 c.c. quando la situazione di possibile pericolo poteva essere evitata mediante l’adozione, da parte del danneggiato, di un comportamento cauto.

Leggi dopo

Responsabilità concorrente di proprietario e conduttore dell’immobile

17 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Responsabilità per parti comuni in custodia

Affinché si configuri la responsabilità concorrente di proprietario e conduttore dell’immobile i pregiudizi devono poter essere riconducibili...

Leggi dopo

Negozio allagato a causa di un contatore rotto, chi risarcisce il danno?

16 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Responsabilità per parti comuni in custodia

Nel caso di danni cagionati a terzi dalla rottura di un contatore posto a servizio di un’abitazione ma sito all’esterno di essa, il proprietario dell’immobile può essere responsabile non a titolo di un’insussistente custodia bensì ex art. 2043 c.c.

Leggi dopo

Incidente in condominio, caso fortuito o responsabilità?

13 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Responsabilità per parti comuni in custodia

L’incidente subito dal condomino, scivolato sui resti di immondizia lasciati sulle scale condominiali, esula dalla sfera di responsabilità per danni causati da cose in custodia, pertanto il caso fortuito è unica causa del danno subito.

Leggi dopo

Non basta la colpa del danneggiato per escludere la responsabilità del condominio

09 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Responsabilità per parti comuni in custodia

Condomino inciampa sul dislivello tra il pavimento della cabina dell'ascensore e quello del piano di arresto, riportando lesioni personali. La responsabilità del custode ex art. 2051 c.c. viene esclusa nel caso in cui la condotta del soggetto danneggiato sia colposa e non prevedibile.

Leggi dopo

L’inquilino che subisce danni da infiltrazioni può agire direttamente contro il condominio

10 Ottobre 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Arezzo

Responsabilità per parti comuni in custodia

Viola l’obbligo di beni in custodia ex art. 2051 c.c., il condominio che non si sia adoperato affinché le cose comuni non rechino danno a terzi o altri condomini

Leggi dopo