News

News su Cedolare secca

Legge di bilancio 2020: unificazione IMU-TASI

13 Gennaio 2020 | di Redazione scientifica

Cedolare secca

Dal 1° gennaio 2020 IMU e TASI sono confluite in un'unica imposta che ricalca, in gran parte, la disciplina IMU. A stabilirlo è la Legge di Bilancio 2020, abolendo l'imposta unica comunale (IUC), ad eccezione della tassa sui rifiuti (TARI), e ridisciplinando l'imposta municipale propria (IMU).

Leggi dopo

Legge di bilancio 2020: ridotta definitivamente la cedolare secca sulle locazioni abitative a canone concordato

10 Gennaio 2020 | di Redazione scientifica

Cedolare secca

Il legislatore è intervenuto nuovamente con la legge di bilancio 2020, modificando l'art. 3, comma 2, d.lgs. n. 23/2011, al fine di rendere permanente la riduzione al 10% dell'aliquota agevolata.

Leggi dopo

Legge di bilancio 2020: le novità in campo immobiliare

08 Gennaio 2020 | di Redazione scientifica

Legge

Cedolare secca

Il 23 dicembre 2019, la Legge di Bilancio 2020 ha avuto l'approvazione definitiva della Camera senza modifiche rispetto a quello uscito dal Senato con 334 si e 232 no.

Leggi dopo

Cedolare secca: aliquota ridotta e stato di emergenza

09 Dicembre 2019 | di Redazione scientifica

Ag. Entrate

Cedolare secca

Si fa riferimento alle calamità naturali o connesse con l'attività dell'uomo che, in ragione della loro intensità ed estensione debbono, con immediatezza d'intervento, essere fronteggiate con mezzi e poteri straordinari da impiegare durante limitati e predefiniti periodi di tempo. In questi casi il Consiglio dei Ministri, delibera lo stato d'emergenza, fissandone la durata e determinandone l'estensione territoriale con specifico riferimento alla natura e alla qualità degli eventi e disponendo in ordine all'esercizio del potere di ordinanza.

Leggi dopo

Cedolare secca in caso di fitto d'azienda

20 Settembre 2019 | di Redazione scientifica

Ag. Entrate

Ag. Entrate, risposta 30 agosto 2019, n. 364.pdf

Cedolare secca

La cessione di un contratto di locazione commerciale nell'ambito del fitto di azienda non integra il requisito del nuovo contratto di locazione, cui applicare la cedolare secca.

Leggi dopo

Negozi: cedolare secca anche per i contratti a canone variabile

09 Settembre 2019 | di Redazione scientifica

Ag. Entrate

Cedolare secca

E’ applicabile la cedolare secca per i locali commerciali anche in casi di contratti a canoni variabili in relazione a determinati fattori già individuati nel contratto (es. aumenti di fatturato del conduttore).

Leggi dopo

Opzione legittima anche se il conduttore è una società che destina l'immobile locato ad abitazione dei propri dipendenti

02 Agosto 2019 | di Redazione scientifica

Comm. trib. reg. Emilia-Romagna Bologna

Cedolare secca

Nell'ambito del riconoscimento della cedolare secca, non rileva la figura del conduttore (persona fisica o giuridica), posto che la ratio della norma è quella di garantire un regime fiscale agevolato alle persone fisiche proprietarie di immobili destinati a civile abitazione.

Leggi dopo

Decreto crescita 2019: le novità in campo immobiliare

01 Luglio 2019 | di Redazione scientifica

l. 28 giugno 2019, n. 58

Cedolare secca

È stato approvato il decreto-legge n. 34 del 2019, che reca misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi. Il decreto-legge “crescita”, come convertito in legge, contiene diverse disposizioni riguardanti la casa e il settore immobiliare.

Leggi dopo

Cedolare secca per i negozi anche se il conduttore è un'impresa

23 Maggio 2019 | di Redazione scientifica

Cedolare secca

Le Entrate hanno chiarito l'ambito applicativo del regime sul reddito da locazione degli immobili ad uso commerciale.

Leggi dopo

Cedolare secca locazione commerciale: nuovi chiarimenti delle Agenzia dell’Entrate

15 Aprile 2019 | di Redazione scientifica

Cedolare secca

Nella circolare 8/E/2019 dedicata alla manovra di Bilancio, l’agenzia delle Entrate ha precisato che i locali pertinenziali affittati insieme a un negozio possono essere solo quelli classificati nelle categorie catastali C/2 (magazzini, soffitte, cantine), C/6 (box auto e garage) e C/7 (tettoie).

Leggi dopo

Pagine