Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Responsabilità del comune in caso di immissioni sonore provenienti dalla strada pubblica

06 Marzo 2018 | di Paolo Gatto

Trib. Brescia

Immissioni

Il Comune quale proprietario della strada è tenuto ad adottare misure idonee dirette ad evitare che una moltitudine di persone, alcune delle quali in stato di alterazione per assunzione di bevande alcoliche, possa intrattenersi sulla pubblica via, anche oltre l'ora di chiusura dei locali, ponendo in essere vociare e schiamazzi...

Leggi dopo

Consiglio di condominio: limiti ai poteri e all'impugnativa delle delibere

02 Marzo 2018 | di Adriana Nicoletti

App. Torino

Consiglio di condominio

Il consiglio dei condomini, introdotto nelle norme del condominio dall'art. 1130-bis c.c., è un organo consultivo e di controllo dell'operato dell'amministratore. Le sue funzioni sono determinate per legge, anche se un regolamento di tipo contrattuale (ovvero convenzionale se approvato o modificato dal consenso unanime) può estendere le attribuzioni del consiglio ad altre attività. La Corte d'Appello di Torino è stata chiamata a decidere su di un caso peculiare che non sembra avere precedenti...

Leggi dopo

La trasformazione di una parte del tetto condominiale in terrazza ad uso esclusivo di un singolo condomino

01 Marzo 2018 | di Giuseppe Bordolli

Cass. civ.

Tetto

Attraverso una rilettura delle applicazioni dell'istituto di cui all'art. 1102 c.c. in modo più favorevole alle esigenze abitative dei partecipanti al condominio, una recente sentenza della Cassazione, in contrasto con l’orientamento giurisprudenziale precedente aderisce alla diversa opinione secondo cui il condomino...

Leggi dopo

La revoca giudiziale dell'amministratore é improcedibile se non si dimostra la preventiva convocazione dell'assemblea?

27 Febbraio 2018 | di Giuseppe Magra

App. Torino

Amministratore (revoca giudiziale)

La Corte d'Appello di Torino ha confermato, in sede di reclamo, il decreto del Tribunale di Asti, con il quale era stato dichiarato improcedibile il ricorso per revoca giudiziale dell'amministratore di condominio, proposto da un condomino ai sensi dell'art. 1129 c.c., ciò sul presupposto che l'assemblea condominiale...

Leggi dopo

Il regolamento può vietare gli animali in ascensore perché disciplina le parti comuni

27 Febbraio 2018 | di Maurizio Tarantino

Trib. Monza

Animali in condomino

Chiamato ad accertare la nullità della clausola del regolamento di un supercondominio che impediva ai singoli proprietari di usare l'ascensore con i propri cani, il Tribunale di Monza, ritenendo la domanda infondata, ha sottolineato che...

Leggi dopo

L’istituto dell’accessione si applica anche nel caso di opera posta in essere da uno dei comproprietari

26 Febbraio 2018 | di Enrico Morello

Cass. civ.

Comproprietà dell’unità immobiliare

L’istituto dell’accessione prevede che le opere, piantagioni o costruzioni esistenti sopra o sotto il suolo appartengano al proprietario di questo. Si tratta quindi non solo di un modo di acquisto della proprietà a titolo originario, ma anche di un’espressione del carattere assoluto dello stesso diritto di proprietà, inteso come...

Leggi dopo

Revisione giudiziale della tabella millesimale: oneri allegatori e probatori in ordine alle condizioni legittimanti

23 Febbraio 2018 | di Claudio Tedeschi

Trib. Bolzano

Tabelle millesimali (modifica e revisione)

Il giudice monocratico del Tribunale di Bolzano, alla stregua e in applicazione del pertinente dato normativo di disciplina costituito dall’art. 69 disp. att. c.c., ha analizzato e individuato i presupposti in presenza dei quali ciascun condomino può chiedere la revisione giudiziale della tabella millesimale pervenendo, poi...

Leggi dopo

Parcheggio garantito per disabili in condomino secondo un'ottica costituzionalmente orientata

22 Febbraio 2018 | di Gennaro Guida

Trib. Como

Barriere architettoniche

L'art. 1102 c.c. - interpretato alla luce degli artt. 2, 3, comma 2, 32 e 42, comma 2, Cost., che garantiscono rispettivamente la solidarietà sociale, il superamento delle situazioni di disuguaglianza, la salute e la funzione sociale della proprietà - consente di contemperare i diritti di tutti i condomini all'utilizzo delle parti comuni con quelli di chi, trovandosi in condizioni di ridotta capacità o di incapacità motoria...

Leggi dopo

Revoca giudiziale dell'amministratore di condominio: è proprio necessaria la mediazione?

21 Febbraio 2018 | di Roberta Nardone

Trib. Vasto

Amministratore (revoca giudiziale)

Il Tribunale di Vasto si è pronunciato nel senso dell'obbligatorietà della procedura di mediazione anche per i procedimenti finalizzati alla revoca giudiziale dell'amministratore di condominio, sebbene questi ultimi seguano le forme del rito camerale, sulla considerazione che l'art. 71-quater disp. att. c.c. costituisce norma speciale e, in quanto tale, prevalente rispetto alla norma generale di cui all'art. 5 d.lgs. n. 28/2010.

Leggi dopo

Quale quorum per la conferma dell’amministratore?

20 Febbraio 2018 | di Emma Castaldo, Pasquale Russolillo

Trib. Avellino

Amministratore (durata e prorogatio)

L’intervenuta riforma della normativa condominiale non ha purtroppo sopito alcuni contrasti giurisprudenziali, soprattutto in relazione alla “conferma” dell’amministratore in carica: tale profonda divergenza trae origine da ragioni eminentemente nominalistiche, che...

Leggi dopo

Pagine