Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

L’isola ecologica in condominio è legittima se l’area è di proprietà esclusiva

12 Novembre 2018 | di Maurizio Tarantino

Cass. civ.

Cortili e aree esterne

Chiamata ad accertare la legittimità della realizzazione delle isole ecologiche da parte di un condominio sul giardino comune con altro Condominio, la Corte di Cassazione ha evidenziato che tale opera era ammessa in quanto i regolamenti, dei rispettivi condominii, facevano riferimento all'esistenza di...

Leggi dopo

Le spese nel supercondominio devono essere attribuite alle singole palazzine oppure direttamente ai partecipanti?

07 Novembre 2018 | di Adriana Nicoletti

Trib. Firenze

Supercondominio (regolamento, tabelle e spese)

Il Tribunale di Firenze, con una discutibile sentenza, che richiama i precedenti giurisprudenziali che hanno indotto il legislatore ad estendere, tramite l’art. 1117-bis, c.c., la normativa condominiale anche al supercondominio, si è pronunciato in merito...

Leggi dopo

Disturbo alla quiete pubblica nei rapporti di vicinato condominiale: necessità di un accertamento tecnico?

06 Novembre 2018 | di Maria Beatrice Magro

Cass. pen.

Responsabilità penale dei condomini

La sentenza della Cassazione in commento affronta il tema del disturbo alla quiete pubblica nei particolari rapporti di “vicinato condominiale”, segnatamente in ordine alla necessità di un accertamento tecnico, concludendo nel senso che la verifica del superamento della soglia della normale tollerabilità delle emissioni sonore...

Leggi dopo

Immobile aggiudicato all’asta e non trasferito: risarcimento del danno, in re ipsa, del proprietario usurpato

30 Ottobre 2018 | di Andrea Ferrario

Cass. civ.

Esecuzione per rilascio

È corretto ritenere che il danno sia “in re ipsa” e che, in quanto tale, non vada provato, ricollegandosi cioè in via diretta alla sussistenza del fatto contra ius puro e semplice, ovvero è pur sempre necessaria la dimostrazione che il danno sia invece specificamente allegato e provato? In assenza di altri riferimenti, quale criterio può essere adottato dal giudice per la liquidazione del danno?

Leggi dopo

Inammissibilità dell'azione del singolo condomino nei confronti dell'amministratore in caso di inerzia nell'esecuzione di atti conservativi

25 Ottobre 2018 | di Paolo Gatto

Trib. Napoli

Amministratore (atti conservativi)

È inammissibile l'azione del singolo condomino, nei confronti dell'amministratore, diretta ad ottenerne la condanna a porre in essere atti conservativi ed al risarcimento del danno. Il contratto di mandato sorge tra l'amministratore ed il condominio, per cui il singolo condomino non è legittimato ad agire...

Leggi dopo

I canoni di locazione dell'immobile pignorato spettano al custode

23 Ottobre 2018 | di Sara Caprio

Cass. civ.

Esecuzione per rilascio

Per effetto dello spossessamento conseguente al pignoramento e dell'effetto estensivo previsto dall'art. 2912 c.c., secondo cui il pignoramento estende i suoi effetti agli accessori, alle pertinenze ed ai frutti della cosa pignorata, qualificandosi i canoni di locazione alla stregua di frutti del bene pignorato, il debitore esecutato perde vuoi il diritto di gestire ed amministrare (se non in quanto custode) il bene pignorato, vuoi il diritto di far propri i relativi frutti civili.

Leggi dopo

L’illegittimo uso del parcheggio: in mancanza di pregiudizio, non spetta il risarcimento del danno non patrimoniale

16 Ottobre 2018 | di Maurizio Tarantino

Cass. civ.

Parcheggi esterni

Chiamata ad accertare la legittimazione del risarcimento del danno non patrimoniale, in occasione del pregiudizio subìto da un condomino a causa di una sosta selvaggia di altro condomino, la Corte di Cassazione ha evidenziato che, ai fini della condanna, è necessario che sia provata l'utilizzazione da parte di uno dei condomini...

Leggi dopo

Sanzionato l'amministratore per omessa risposta alle richieste di informazioni del garante

11 Ottobre 2018 | di Maurizio Tarantino

Cass. civ.

Privacy nel condominio

Chiamata ad accertare la legittimazione della sanzione irrogata dal Garante della protezione dei dati nei confronti di un amministratore di condominio, la Corte di Cassazione ha evidenziato che, ai fini della condanna, non è necessario un collegamento tra la condotta omissiva...

Leggi dopo

Il riparto delle spese supercondominiali

03 Ottobre 2018 | di Silvio Rezzonico

Trib. Milano

Supercondominio (regolamento, tabelle e spese)

È nulla la delibera supercondominiale che approvi il rendiconto della gestione annuale comprendente anche le spese relative agli edifici condominiali costituenti il supercondominio, posto che l'assemblea del supercondominio, così facendo, delibera su un oggetto non rientrante nell'àmbito delle proprie competenze...

Leggi dopo

Legittima l'apertura delle finestre sul muro comune

02 Ottobre 2018 | di Maurizio Tarantino

Cass. civ.

Vedute e luci

Chiamata ad accertare la legittimità dell'apertura di alcune finestre sul muro condominiale, la Corte di Cassazione ha evidenziato che la trasformazione di luce in veduta su un cortile comune rientra nei poteri spettanti ai singoli condomini ai sensi dell'art. 1102 c.c., posto che i cortili comuni...

Leggi dopo

Pagine