Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Diniego di rinnovazione (locazione ad uso abitativo)

Diniego di rinnovo automatico alla prima scadenza per motivi diversi da quelli tassativi: escluso il risarcimento danni per il conduttore

17 Febbraio 2020 | di Nicola Ferraro

App. Bologna

Diniego di rinnovazione (locazione ad uso abitativo)

Il caso affrontato dalla Corte d'Appello di Bologna attiene agli effetti del diniego del locatore alla rinnovazione del contratto di locazione ad uso abitativo, alla prima scadenza, laddove nella comunicazione inviata dallo stesso locatore sia stata dichiarata l'intenzione di porre in essere lavori di ristrutturazione e manutenzione dell'appartamento diversi, per natura, a quelli previsti dall'art. 3, comma 1, l. n. 431/1998.

Leggi dopo

I requisiti della comunicazione, da parte del locatore, del diniego di rinnovo alla prima scadenza del contratto di locazione ad uso abitativo

13 Marzo 2018 | di Augusto Cirla

Trib. Roma

Diniego di rinnovazione (locazione ad uso abitativo)

Il procedimento speciale ex art. 657 c.p.c. non è praticabile qualora il conduttore intenda negare il rinnovo del contratto di locazione ad uso abitativo alla prima scadenza. È ormai principio consolidato che la comunicazione di diniego di rinnovo del contratto alla prima scadenza, ai sensi dell’art. 3 della l. n. 431/1998, è valida se, sia pur stringatamente, dal suo contenuto...

Leggi dopo

Durata delle locazioni in corso nei contratti tipo

06 Settembre 2017 | di Riccardo Redivo

Cass. civ.

Diniego di rinnovazione (locazione ad uso abitativo)

Con l'interessante sentenza che segue, la Suprema Corte ha esaminato per la prima volta il problema della disdetta e del diniego di rinnovo nei contratti tipo di cui all'art. 2, comma 5, della l. n. 431/1998, per i quali...

Leggi dopo