Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Amministratore (compenso)

La nomina dell’amministratore del condominio è nulla senza l’indicazione del suo compenso

03 Gennaio 2019 | di Paolo Scalettaris

Trib. Udine

Amministratore (compenso)

Secondo la previsione dell’art. 1129, comma 14, c.c., l’amministratore del condominio deve indicare, al momento della sua nomina o del rinnovo del suo incarico - a pena di nullità della nomina - in modo specifico ed analitico il compenso che gli spetterà per la sua attività. La recente sentenza del Tribunale di Udine fa applicazione di tale norma e...

Leggi dopo

Compenso dell'amministratore e diritto di informativa del condomino

10 Gennaio 2018 | di Claudio Tedeschi

Cass. civ.

Amministratore (compenso)

Il giudice di legittimità, con recente pronunciamento, è tornato sulla tematica relativa all'individuazione dei presupposti in presenza dei quali può ritenersi rispettato il diritto di ciascun condomino alla preventiva informativa sugli argomenti oggetto di decisioni dell'assemblea, e ciò con specifico riferimento al caso in cui l'assise, all'atto dell'approvazione del bilancio consuntivo, sia chiamata a determinare il compenso dell'amministratore, ed ha ritenuto che...

Leggi dopo