Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

La ripartizione delle spese dell’ascensore: una soluzione controversa?

17 Dicembre 2018 | di Gennaro Guida

Cass. civ.

Spese per le scale e per l’ascensore

A differenza dell'installazione ex novo di un ascensore in un edificio in condominio, le cui spese vanno suddivise secondo l'art. 1123 c.c., ossia proporzionalmente al valore della proprietà di ciascun condomino, quelle relative alla manutenzione...

Leggi dopo

L’installazione di un’antenna telefonica è illegittima se pregiudica l’utilizzo del lastrico solare condominiale

10 Dicembre 2018 | di Maurizio Tarantino

Cass. civ.

Antenne e fotovoltaici singoli

Chiamata ad accertare la legittimazione di una delibera che aveva autorizzato l’installazione di un’antenna di un gestore telefonico sul lastrico solare condominiale, la Corte di Cassazione ha evidenziato che tale delibera era senz’altro nulla in quanto...

Leggi dopo

Conflitto di interessi e avviso di convocazione

06 Dicembre 2018 | di Adriana Nicoletti

Trib. Roma

Conflitto di interessi

Il condominio è terra di fisiologiche opposizioni che contrappongono i condomini tra di loro, oppure il singolo/i alla collettività o anche all’amministratore. Non sempre gli interessi di uno sono gli interessi di tutti, anzi spesso può capitare che un solo soggetto si ponga in una posizione di contrasto nei confronti della collettività, determinando una inconciliabilità di posizioni, che esula dal normale processo di confronto decisionale. Si verifica, così...

Leggi dopo

Legittimo l’ordine in via d’urgenza all’ex amministratore per la consegna della documentazione condominiale

05 Dicembre 2018 | di Giuseppe Bordolli

Trib. Catania

Amministratore (documentazione e registri)

Alla cessazione dell'incarico, non è raro che l'amministratore uscente si rifiuti di adempiere all’obbligo di consegnare tutta la documentazione in suo possesso relativa alla gestione del caseggiato con la conseguenza di determinare una pericolosa situazione di stallo gestionale, da cui...

Leggi dopo

Riduzione ex lege canone di locazione e diritto di recesso del locatore

03 Dicembre 2018 | di Vito Amendolagine

Trib. Milano

Canone (riduzione e autoriduzione)

Il Tribunale di Milano nel risolvere una fattispecie riguardante la legittimità della disciplina normativa che attraverso la tecnica dell’inserimento automatico del nuovo corrispettivo, prevede la riduzione del canone locatizio per i contratti di locazione passiva aventi ad oggetto immobili ad uso istituzionale stipulati dalle amministrazioni centrali...

Leggi dopo

Nel comodato la mancata registrazione consente la riconsegna dell’immobile in favore del proprietario

30 Novembre 2018 | di Nicola Frivoli

Trib. Trani

Comodato

Il giudicante è stato chiamato ad accertare la legittimità di un rapporto di comodato contente un vizio di nullità per mancata registrazione, con susseguente...

Leggi dopo

Mancata registrazione del contratto di locazione, nullità e interferenze tra sistema civile e tributario

26 Novembre 2018 | di Monica Pilot

Trib. Roma

Registrazione del contratto di locazione

Chiamato a pronunciarsi sulla validità del decreto ingiuntivo emesso a fronte del mancato pagamento di differenze di canoni di locazione e spese condominiali, il Tribunale, con la sentenza emessa a definizione del giudizio di opposizione...

Leggi dopo

In caso di compravendita di un’unità immobiliare, a chi spettano le spese condominiali?

22 Novembre 2018 | di Adriana Nicoletti

Trib. Roma

Vendita dell’unità immobiliare

Nel ribadire il più recente orientamento dei giudici di legittimità in materia di ripartizione degli obblighi contributivi tra venditore ed acquirente di unità immobiliare sita in uno stabile condominiale, il giudice di merito capitolino ha puntualizzato i principi dettati dalla Suprema Corte in relazione...

Leggi dopo

La surrogazione dell’acquirente dell’immobile locato

20 Novembre 2018 | di Roberta Nardone

Cass. civ.

Cessione del contratto di locazione

La Suprema Corte ribadisce che la vendita dell’immobile locato determina la surrogazione del terzo acquirente nel rapporto di locazione, senza la necessità del consenso del conduttore, e delinea...

Leggi dopo

Il mancato invio dei documenti presso il domicilio del proprio avvocato, non lede il diritto del condomino di partecipare informato all’assemblea

15 Novembre 2018 | di Gianluigi Frugoni

Trib. Roma

Amministratore (documentazione e registri)

Con un’interessante decisione, un magistrato capitolino ha affermato che non costituisce lesione del diritto dei condomini a partecipare informati all’assemblea il mancato invio della documentazione cartacea al domicilio dell’avvocato che li assiste, bensì abuso del diritto se l’amministratore...

Leggi dopo

Pagine