Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Quando è legittima la sospensione dei pagamenti per lavori eseguiti in condominio?

30 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Bari

Appalto edilizio

In tema di contratto d’appalto e lavori condominiali, qualora, come nel caso di specie, il condominio opponente non contesti l'esecuzione dei lavori extracontrattuali da parte della ditta opposta, ma sostenga di aver sospeso il pagamento dovuto per gli stessi, a seguito della pretesa della società appaltatrice di un maggior importo, deve rilevarsi come...

Leggi dopo

Per la pulizia e l’illuminazione delle scale paga anche il condomino del piano terra?

25 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

App. Milano

Spese (criteri generali di ripartizione)

Deve ritenersi legittima la delibera assembleare che impone a tutti i condomini, proporzionalmente alle misure millesimali corrispondenti alla proprietà di ciascuno, il pagamento delle spese necessarie per la pulizia e l’illuminazione delle scale; ciò comporta che...

Leggi dopo

Annullabile la delibera in caso di erroneo conteggio dei consumi di gas

24 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Pordenone

Vizi delle delibere assembleari (nullità/annullabilità)

In caso di erroneo conteggio dei consumi di gas da parte di...

Leggi dopo

Il grave inadempimento che giustifica la risoluzione della locazione

22 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Parma

Morosità (inadempimento)

Deve essere accolta la domanda di risoluzione del contratto di locazione presentata dal Condominio nei confronti della società conduttrice dell’immobile adibito a piscina che risulta gravemente inadempiente nel pagamento dei canoni...

Leggi dopo

Locazione uso non abitativo: grava sul conduttore l’onere di specificare nella disdetta il motivo su cui essa si fonda

19 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

App. Salerno

Conduttore (obblighi)

Il locatore di un immobile destinato ad uso non abitativo che intenda esercitare la facoltà di diniego di rinnovazione del contratto alla prima scadenza ha l'onere di specificare dettagliatamente, ai sensi dell’art. 29 commi 4 e 5 della l. 392/1978, nella comunicazione da inviare al conduttore...

Leggi dopo

È possibile recedere dal contratto d’opera per il restauro dell’edificio, ma è previsto il compenso per il lavoro svolto

18 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

App. Catania

Opere sulle parti comuni dell’edificio

In tema di contratto di prestazione d’opera intellettuale deve rilevarsi come il cliente che receda dal contratto d’opera è tenuto, ai sensi dell’art. 2237 c.c...

Leggi dopo

Quando l’amministratore si costituisce autonomamente nell’interesse della comunione

17 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

App. Milano

Impugnazione della delibera (legittimazione attiva e passiva)

Le controversie inerenti il giudizio di impugnazione di delibera assembleare rientrano fra le ipotesi per le quali è previsto che...

Leggi dopo

Condizioni di validità per la convocazione dell’assemblea condominiale

15 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Firenze

Assemblea (adempimenti preliminari)

Ai fini della validità della convocazione dell’assemblea del condominio è irrilevante l’illeggibilità della firma apposta sul timbro, ciò in quanto...

Leggi dopo

Ai condomini presenti all’assemblea non è riconosciuto il diritto di richiedere l’annullamento della delibera

12 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Avviso di convocazione

In tema di omessa comunicazione dell’avviso di convocazione dell’assemblea, deve essere esclusa la legittimazione...

Leggi dopo

Servitù di passaggio violata e azione del singolo condomino

11 Gennaio 2018 | di Luigi Salciarini

Trib. Pescara

Servitù (tutela)

Nell'edificio in condominio, ciascun comproprietario, in quanto titolare dell'intera consistenza del bene formante oggetto della comunione, è legittimato...

Leggi dopo

Pagine