Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Acquisto di un immobile in condominio e pagamento delle spese di manutenzione ordinaria

10 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Vendita dell’unità immobiliare

In caso di acquisto di immobile sito in condominio, il criterio per stabilire quando sorge l’obbligazione del condomino, per quanto riguarda le spese di manutenzione ordinaria, deve essere individuato nel momento in cui...

Leggi dopo

Le omissioni nel verbale che inficiano di annullabilità la delibera condominiale

09 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Parma

Vizi delle delibere assembleari (nullità/annullabilità)

L’omessa indicazione a verbale del numero e dei nominativi dei condomini votanti, nonché delle rispettive quote millesimali - elementi questi necessari al fine di verificare la maggioranza assembleare prevista dall’art. 1136 c.c. e di consentire...

Leggi dopo

Del mancato pagamento dei contributi condominiali non risponde il nuovo acquirente in via esclusiva

08 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Catania

Riscossione dei contributi condominiali

Non è legittima la delibera condominiale con la quale l’acquirente dell’immobile condominiale è chiamato a rispondere, in via esclusiva, anche di debiti relativi al mancato pagamento di contributi condominiali dovuti dal cedente nei due anni precedenti l’acquisto dell’immobile; può...

Leggi dopo

Informazioni sui condomini morosi: limiti alla privacy

05 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Catania

Amministratore (attribuzioni)

L’amministratore di condominio ha il potere-dovere di fornire al terzo creditore del Condominio le informazioni necessarie sui condomini morosi. Tale potere non viola...

Leggi dopo

Guasti in casa: quando il conduttore non è tenuto a pagare il canone

04 Gennaio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Canone (determinazione)

In tema di locazione, la sospensione dell’adempimento dell’obbligazione a cui è tenuto il conduttore e, dunque, il mancato versamento del canone, deve ritenersi legittima solo qualora...

Leggi dopo

L'omessa presentazione del rendiconto condominiale nel termine di legge e le conseguenze per l’amministratore

19 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Amministratore (revoca giudiziale)

L’amministratore che omette di presentare il rendiconto condominiale nel termine di legge, viola il combinato disposto di cui agli artt. 1713, secondo comma, 1129 e 1130 c.c., norme che pongono una inderogabile dimensione annuale della gestione condominiale; tale scadenza garantisce...

Leggi dopo

Amministratore revocato giudizialmente non può essere immediatamente riconfermato

15 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Velletri

Amministratore (revoca giudiziale)

La disciplina prevista dall’art. 1129 co. 13 c.c. impedisce la riconferma...

Leggi dopo

È legittima l’installazione di una telecamera sull’area comune?

13 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Avellino

Videosorveglianza

L'installazione di una telecamera puntata sul vialetto, facente parte di area comune, che consente di accedere alle abitazioni, non prova in alcun modo che tramite la stessa si possa...

Leggi dopo

La responsabilità dell’amministratore nei confronti dei condomini

11 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Gorizia

Amministratore (rappresentanza sostanziale)

Il condominio è un ente di gestione sfornito di personalità distinta da quella dei suoi partecipanti e, nell’ambito di tale rapporto, l’amministratore è personalmente responsabile, nei confronti di ogni condomino, dell’adempimento dei suoi doveri, tra i quali...

Leggi dopo

Ai creditori insoddisfatti devono essere comunicati i dati dei condomini morosi

05 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Torre Annunziata

Amministratore (attribuzioni)

Ai sensi dell’art 63 disp.att., cod., civ., il condominio - e per esso il suo amministratore - ha l’obbligo di comunicare al proprio creditore insoddisfatto i dati...

Leggi dopo

Pagine