Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

È ammissibile lo scioglimento del condominio solo se il complesso immobiliare sia suscettibile di divisione

12 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

App. Torino

Scioglimento del condominio

La necessità di un’autonomia strutturale è condizione irrinunciabile ai fini dello scioglimento del condominio, potendo lo stesso essere disposto dall’autorità giudiziaria soltanto laddove il complesso immobiliare sia suscettibile di divisione, senza che si debba...

Leggi dopo

Dei danni causati dalla porzione di lastrico solare oggetto di sopraelevazione risponde il condominio

07 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Lastrico solare

Qualora sul lastrico solare siano stati effettuati lavori in sopraelevazione da parte di un singolo condomino, ma non risulti che la proiezione verso l’alto del predetto lastrico sia effettivamente oggetto di un uso esclusivo o serva solo parte dell’edificio, il dovere di...

Leggi dopo

Valutazione della normale tollerabilità delle emissioni rumorose

04 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Napoli

Immissioni

In tema di tollerabilità delle emissioni rumorose, il limite di tollerabilità non è assoluto, ma deve essere valutato in relazione alla situazione ambientale...

Leggi dopo

Il diritto alla riscossione delle quote di spesa condominiali non sorge con la delibera che ne approva il riparto

30 Maggio 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Firenze

Riscossione dei contributi condominiali

Tra il giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo emesso per il pagamento di oneri condominiali e la controversia avente ad oggetto l’impugnazione della delibera assembleare posta a sostegno dell’ingiunzione non sussiste...

Leggi dopo

Condominio minimo e predisposizione delle tabelle millesimali mediante intervento giudiziale

17 Maggio 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Torino

Condominio minimo

Nell’ipotesi di condominio c.d. minimo, qualora la proprietà degli immobili appartenga a due soli soggetti e sia uguale, le tabelle millesimali possono comunque...

Leggi dopo

Le conclusioni del CTU non hanno valore probatorio in ordine ai danni asseritamente causati all’immobile dai lavori svolti dal condominio

08 Maggio 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Nola

Azioni esecutive nei confronti del condominio

Qualora sia avanzata una richiesta di risarcimento dei danni patiti a causa dei lavori effettuati dal condominio, deve rilevarsi come la consulenza di parte rappresenti una...

Leggi dopo

Recesso anticipato del conduttore e riconsegna delle chiavi al locatore

30 Aprile 2019 | di Redazione scientifica

App. Torino

Recesso

In materia di locazione immobiliare, qualora il recesso anticipato non sia stato esercitato per gravi motivi, né sia stato comunicato a mezzo lettera raccomandata, né tanto meno sia stato rispettato il previsto anticipo di sei mesi dalla data di rilascio...

Leggi dopo

Si ha cessazione della materia del contendere se l’assemblea delibera sugli stessi argomenti della deliberazione impugnata

26 Aprile 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Macerata

Vizi delle delibere assembleari (nullità/annullabilità)

Nel giudizio di impugnazione di una deliberazione dell’assemblea del condominio si verifica la cessazione della materia del contendere quando risulti che l’assemblea, regolarmente riconvocata...

Leggi dopo

La spesa per lavori straordinari già approvati e meramente riportati in consuntivo non va inserita come specifica voce all’ordine del giorno

19 Aprile 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Torino

Rendiconto condominiale

Qualora la voce di spesa relativa ai lavori straordinari da effettuare nel condominio sia stata meramente riportata nel rendiconto consuntivo e nel relativo riparto, ma era già stata preventivamente approvata, anche con riguardo...

Leggi dopo

Ammessa l’azione dell’opponente volta a negare l’esistenza di un diritto reale sul proprio fondo

17 Aprile 2019 | di Redazione scientifica

App. Torino

Esecuzione per rilascio

In tema di legittimazione a proporre opposizione all’esecuzione forzata, l'indicazione della proprietà o di altro diritto reale, contenuta nella disposizione dell'art. 619 c.p.c., è esemplificativa, in quanto il legislatore ha assunto la proprietà come modello di altri eventuali...

Leggi dopo

Pagine