Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Consentita al condomino l’apertura di varchi nel muro perimetrale nei limiti della stabilità e del decoro dello stabile

05 Ottobre 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Napoli

Uso delle cose comuni (pari uso)

In tema di condominio, secondo il principio di comproprietà dell’intero muro condominiale, il singolo condomino risulta essere legittimato ad apportare tutte le modifiche che, senza pregiudicare la stabilità e il decoro architettonico dello stabile, gli consentano di ottenere...

Leggi dopo

Errore nell’attribuzione delle spese condominiali approvate con bilancio consuntivo: quali le azioni del condomino?

31 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Santa Maria Capua Vetere

Riscossione dei contributi condominiali

Deve essere ritenuta annullabile la delibera assembleare nella parte in cui, nell’approvazione del bilancio consuntivo annuale, viene indicato un debito unitario relativo all’immobile dell’attrice opponente, ponendosi l’intero importo a carico della medesima unitamente ai precedenti proprietari quando, al contrario..

Leggi dopo

Illegittima la costruzione di muretti di recinzione sul giardino comune se lede la destinazione del bene e il pari uso di altro proprietario

28 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Uso delle cose comuni (pari uso)

In tema di condominio, l'estensione del diritto di ciascun comunista trova il limite nella necessità di non alterare la destinazione del bene e di consentire il potenziale pari uso della cosa da parte degli altri partecipanti; pertanto...

Leggi dopo

Anomalie nella tenuta della contabilità e responsabilità dell'amministratore

23 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Napoli

Rendiconto condominiale

In tema di responsabilità dell’amministratore di condominio, deve essere riconosciuta la responsabilità dell’amministratore che, a causa di una caotica gestione contabile, abbia provocato un ammanco nelle casse condominiali...

Leggi dopo

Ripartizione delle spese per la manutenzione del terrazzo

20 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Catania

Lastrico solare

In tema di manutenzione della terrazza, ai sensi dell’art. 1125 c.c., devono essere accollate per intero le spese relative alla manutenzione della parte della struttura, identificantesi con il pavimento del piano superiore, a chi determina, con l'uso esclusivo della stessa...

Leggi dopo

Occupazione sine titulo: il proprietario ha diritto all’indennità per illegittima detenzione dell’immobile

02 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Occupazione abusiva

In caso di occupazione sine titulo di un cespite patrimoniale altrui, l’occupante è tenuto al rilascio dell’alloggio, nonché al pagamento dell’indennità di occupazione, a titolo di risarcimento del danno...

Leggi dopo

Spese per la messa in sicurezza dell’immobile pericolante

01 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Benevento

Azioni esecutive nei confronti del condominio

Il diritto di credito vantato dall’Amministrazione Comunale, avente ad oggetto le spese di esecuzione diretta sostenute dal Comune a fronte dell’inerzia dei condomini all’ordinanza sindacale...

Leggi dopo

Demolizione della struttura eretta in terrazza che violi il regolamento condominiale

20 Luglio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Catania

Lastrico solare

Qualora, secondo quanto previsto dal regolamento contrattuale, il condominio risulti proprietario della terrazza di copertura dell’edificio condominiale e, inoltre, il regolamento espressamente preveda il divieto di sopraelevare, tanto per le zone di terrazza che sono di proprietà condominiale, quanto per...

Leggi dopo

Anche dopo il distacco dall’impianto di riscaldamento centralizzato, il condomino è tenuto al pagamento delle spese di manutenzione ordinaria

11 Luglio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Distacco dall’impianto centralizzato di riscaldamento

Ai sensi del secondo comma dell’art. 1223 c.c., il condomino che si sia legittimamente distaccato dall’impianto di riscaldamento centralizzato deve ritenersi esonerato dalle spese per l’uso dell’impianto di riscaldamento, ma è sempre obbligato al pagamento...

Leggi dopo

Sono affette da nullità le delibere assembleari adottate in mancanza di costituzione del fondo speciale per le spese straordinarie

02 Luglio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Udine

Fondo speciale

In caso di mancata costituzione del fondo che l’assemblea dei condomini, ai sensi dell’art. 1135, c. 1 n. 4, c.c., introdotto dalla l. 220/2012, è tenuta obbligatoriamente a prevedere per l’esecuzione delle opere di manutenzione straordinaria...

Leggi dopo

Pagine