Multimedia

La modifica delle destinazioni d'uso delle parti comuni

24 Ottobre 2017 | Modificazioni delle destinazioni d’uso
Facebook LinkedIn Twitter Google Plus
 

Il nuovo art. 1117-ter c.c. - inserito nel tessuto della normativa condominiale dalla Riforma del 2013 - costituisce sicuramente una delle new entry che danno maggiormente filo da torcere agli interpreti ed agli operatori del settore, anche se che tale norma, nel corso dei lavori parlamentari, ha perso gran parte della sua efficacia dirompente. Alberto Celeste, membro del comitato scientifico di Condominioelocazione.it, affronta il tema della “destinazione d’uso” delle parti comuni dell’edificio e della possibilità per l’assemblea, entro certi limiti, di modificarla, sottolineando il cambiamento di prospettiva importante che è avvenuto sul tema.

Leggi dopo