Homepage

News News

Limiti all’assegnazione dei posti auto in condominio

06 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Cass.civ.

Garage e posti auto

Sono nulle le delibere assembleari che assegnino i posti auto presenti nel cortile condominiale ai condomini, ledendo il diritto di proprietà esclusivo di altro condomino.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Amministratore (nomina giudiziale)

06 Aprile 2018 | di Alberto Celeste

Nel caso specifico del ricorso per la nomina dell'amministratore da parte del magistrato, l'oggetto del giudizio non è tanto l'istituzione dell'organo - già obbligatorio in forza dell'art. 1129, comma 1, c.c., che si pone quale fonte genetica, giustificativa della nomina medesima - quanto la designazione concreta della persona che deve provvedere all'amministrazione, e, in proposito, nulla vieta che il ricorrente possa indicare il soggetto che reputi più idoneo ad essere designato...

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Obbligo del locatore alla restituzione del deposito cauzionale al termine della locazione

05 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Deposito cauzionale

In tema di locazioni di immobili, il locatore è tenuto, al termine del contratto di locazione e non appena avvenuto il rilascio dell’immobile locato, a restituire il deposito cauzionale depositato dal conduttore; nel caso in cui il locatore trattenga la somma anche dopo il rilascio dell’immobile...

Leggi dopo
News News

Quando il canone idrico può dirsi prescritto?

05 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Impianto idrico e fognario

La prescrizione del credito derivante da canoni non pagati per l’erogazione di acqua potabile decorre solo dalla scadenza dell'ultimo dei termini utili per il pagamento, in quanto prima di tale data l’amministrazione comunale, non può pretendere l’adempimento dell’obbligazione.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

È legittima la richiesta del conduttore di riduzione del canone di locazione nel caso di mancato utilizzo dell’acqua potabile

04 Aprile 2018 | di Nicola Frivoli


Canone (riduzione e autoriduzione)

Può il conduttore rifiutarsi di pagare il canone di locazione e spese condominiali per il fatto che da i rubinetti dell’appartamento sgorga acqua potabile sporca?

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

L'impugnazione della delibera condominiale è tempestiva se rispetta il termine previsto dall'art. 1137 c.c.

04 Aprile 2018 | di Vito Amendolagine

Trib. Catania

Mediazione obbligatoria (condominio)

Il deposito del ricorso in cancelleria entro il termine stabilito dall'art. 1137 c.c. è idoneo a evitare la decadenza comminata da tale norma, a nulla rilevando che la comunicazione al condominio della domanda di mediazione...

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Limiti alla sindacabilità dei vizi della delibera assembleare

03 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Salerno

Vizi delle delibere assembleari (nullità/annullabilità)

Nel procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo emesso per la riscossione di oneri condominiali, il limite alla sindacabilità dei vizi della delibera non opera allorché si tratti di vizi implicanti la sua nullità, trattandosi dell’applicazione di atto la cui validità rappresenta un elemento costitutivo della domanda; nel caso di specie, la delibera che...

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Lastrico solare

03 Aprile 2018 | di Luigi Salciarini

L'edificio in condominio può avere un lastrico solare come struttura di copertura che differisce dal tetto per le diverse caratteristiche costruttive. In quanto tale, va ricompreso nell'insieme di parti comuni come individuato dal meccanismo previsto dall'art. 1111 c.c. e su tale bene i condomini hanno la facoltà di utilizzazione, che, tuttavia...

Leggi dopo
News News

Approvata la prima parte del “glossario unico” che contiene le opere rientranti nella categoria della c.d. “edilizia libera”

30 Marzo 2018 | di Carolina Rozzoni

Manutenzione (ordinaria e straordinaria)

In attuazione del d.lgs. 25 novembre 2016, n. 222 («Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività SCIA, silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Lavori su parti private: si può chiedere il rimborso solo se si prova l’urgenza e l’indifferibilità

30 Marzo 2018 | di Edoardo Valentino

Cass. civ.

Spese anticipate dal condomino

In caso di lavori di manutenzione effettuati sulle parti comuni spetta a chi domanda il rimborso dare prova dell’urgenza e dell’indifferibilità dei lavori. Il dovere di contribuzione degli altri condomini al proprietario che effettui i lavori sul balcone aggettante...

Leggi dopo

Pagine