Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Sanzionato l'amministratore per omessa risposta alle richieste di informazioni del garante

11 Ottobre 2018 | di Maurizio Tarantino

Cass. civ.

Privacy nel condominio

Chiamata ad accertare la legittimazione della sanzione irrogata dal Garante della protezione dei dati nei confronti di un amministratore di condominio, la Corte di Cassazione ha evidenziato che, ai fini della condanna, non è necessario un collegamento tra la condotta omissiva...

Leggi dopo
News News

È illegittima la trasformazione di una finestra del muro perimetrale in porta

11 Ottobre 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Vedute e luci

In tema di condominio negli edifici la trasformazione della finestra del muro perimetrale condominiale in porta non costituisce un uso più intenso della cosa comune. Difatti tale trasformazione è illegittima in quanto altera la destinazione e la funzione dell’apertura.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Amministratore (anticipazioni)

11 Ottobre 2018 | di Paolo Gatto

Il proliferare delle azioni promosse dagli amministratori di condominio nei confronti dei condomini, e dirette al recupero di quanto anticipato nel corso dell'attività, trova diverse cause, e tutte riconducibili, in definitiva, alla diminuita capacità economica dei proprietari di immobili; dal punto di vista economico-sociale, pertanto, il ricorso al “dover anticipare” può ritenersi, negli ultimi, anni, incrementato, principalmente, a cagione di...

Leggi dopo
Focus Focus

La procedura divorzile tra comunione e condominio e la nascita del supercondominio

10 Ottobre 2018 | di Luca Santarelli

Supercondominio (costituzione e parti comuni)

Il dettato normativo degli artt. 61 e 62 disp. att. c.c. è stato lasciato immutato dalla Riforma del 2013. Così che oggi, come da sempre, in presenza di determinate situazioni fattuali si può verificare la separazione del condominio in due o più condominii. La procedura non è sempre agevole...

Leggi dopo
News News

La canna fumaria deve essere rimossa anche se per il Comune il condotto non inquina

10 Ottobre 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Canne fumarie e sfiatatoi

I condomini, a causa delle immissioni provenienti dalla canna fumaria di un ristorante, hanno diritto alla richiesta di rimozione e al risarcimento del danno.

Leggi dopo
Focus Focus

I casi di elevazione del tetto

09 Ottobre 2018 | di Giuseppe Musolino

Sopraelevazione (requisiti e modalità)

L’ipotesi tipica di sopraelevazione, si ha nel caso di costruzione da parte del condomino proprietario dell’ultimo piano, che, per compiere la sopraelevazione, sposta verso l’alto il tetto comune all’edificio. In questa fattispecie rientra anche quella in cui l’ultimo piano sia di proprietà di più codomini

Leggi dopo
News News

Gli immobili occupati abusivamente devono essere subito liberati dalle forze dell'ordine

09 Ottobre 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Occupazione abusiva

In tema di occupazione abusiva, lo Stato è tenuto a risarcire il proprietario del danno che questi ha sofferto a causa del mancato sgombero.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Coeredi di un immobile: responsabilità solidale per le spese condominiali

09 Ottobre 2018 | di Maurizio Tarantino

Spese (obbligo di contribuzione)

I coeredi di un immobile sono solidalmente obbligati per quanto riguarda le spese condominiali oppure solo pro quota?

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Locazione dei beni condominiali

08 Ottobre 2018 | di Adriana Nicoletti

Gli edifici in condominio sono costituiti da parti di proprietà esclusiva e parti comuni il cui elenco (non tassativo) è contenuto nell'art. 1117 c.c. Da sempre, ma ancora di più a fronte di una persistente crisi economica, vi è la tendenza a cercare di trarre dalle parti comuni suscettibili di utilizzazione separata (siano esse dismesse oppure prive, ab origine, di specifica destinazione) il massimo vantaggio per i condomini ricorrendo sia alla vendita, sia alla locazione di quei beni che...

Leggi dopo
News News

Ammessa in condominio la realizzazione dell’isola ecologica nel giardino di proprietà esclusiva pur se confinante con altro edificio

08 Ottobre 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Cortili e aree esterne

La dichiarazione dell'amministratore contenuta in un verbale di assemblea, circa la natura comune dell'intero terreno, non ha efficacia confessoria e non blocca pertanto l'installazione dei cassonetti.

Leggi dopo

Pagine