Accesso alla documentazione condominiale

 

I condòmini hanno il diritto a richiedere, in ogni tempo, copia dei giustificativi che compongono la contabilità condominiale, come pure di consultazione e rilascio di copie per quanto ai registri condominiali e alla scheda del conto corrente bancario ex art. 1129, commi 2 e 7, c.c. La giurisprudenza, in materia di modalità di accesso agli atti, ha elaborato l’affermazione per la quale l’esercizio di tale diritto può avvenire nel rispetto dell’attività dello studio amministrativo senza che si traduca in un intralcio per lo stesso e nel rispetto del principio di correttezza.


Leggi dopo