Bussola

Spese per le volte i soffitti e i solai

01 Agosto 2017 |

Sommario

Inquadramento | Manutenzione e ricostruzione | Ratio ispiratrice della ripartizione delle spese: presunzione di comunione | Tipologia delle spese | Il solaio del balcone | Il solaio tra proprietà esclusiva e condominiale | Guida all'approfondimento |

 

Il regime della ripartizione delle spese di volte, soffitti e solai è disciplinato dall'art. 1125 c.c. che, proprio in considerazione della comunione dei beni de quibus tra i proprietari dell'appartamento situato al piano superiore e quello al piano inferiore, stabilisce che gli oneri di manutenzione e ricostruzione devono essere equamente ripartiti tra gli stessi specificando, poi, che al primo spettano la spese inerenti «la copertura del pavimento», mentre il secondo deve sostenere  quelle concernenti «l'intonaco, la tinta e la decorazione del soffitto». In via preliminare, tuttavia, non si può prescindere dal fornire una definizione di massima dei singoli elementi in esame. Il soffitto è la superficie che «delimita superiormente il vano di ogni ambiente coperto e può essere costituito dalla faccia inferiore di un solaio ovvero da quella di una struttura leggera senza alcuna funzione portante, sospesa al solaio, ovvero indipendentemente da esso» (definizione da Dizionario Enciclopedico Treccani). La volta, sempre riferita alla copertura di un vano, è la struttura «che può avere forme diverse, ma in ogni caso è caratterizzata dalla curvatura delle sue superfici» differenziandosi l'una dall'altra in base alla forma della propria superficie (ibidem). Il solaio, infine, rapprese...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >