Bussola

Responsabilità civile (condominio)

24 Gennaio 2019 |

Sommario

Inquadramento | Responsabilità civile e condominio | Responsabilità extracontrattuale | Responsabilità contrattuale | Responsabilità da atto lecito | Casistica | Guida all’approfondimento |

 

Volendosene dare una sia pur approssimativa definizione, nell'accezione giuridica la responsabilità compendia le conseguenze che un soggetto è tenuto a sopportare a seguito e in dipendenza di un comportamento produttivo di danno. Se si ha riferimento agli effetti, la responsabilità civile si caratterizza perché la sanzione derivante dalla condotta lesiva ha contenuto essenzialmente risarcitorio o ripristinatorio, e ciò a differenza di quanto previsto nel campo penale, nel quale essa incide principalmente sul bene della libertà personale dell'autore del fatto lesivo. La responsabilità civile, a sua volta, costituisce un concetto di genere al cui interno vengono a declinarsene differenti forme estrinsecative, ognuna caratterizzata da relativi presupposti. Tradizionalmente si distingue la responsabilità contrattuale da quella extracontrattuale a seconda della preesistenza, o meno, di una relazione negoziale su cui incide il fatto produttivo di nocumento. L'antigiuridicità della lesione prodotta consente di differenziare la responsabilità per atto lecito da quella per fatto illecito, o aquiliana, ex art. 2043 c.c. Se si ha, poi, riferimento all'apporto volitivo dell'autore del fatto nella perpetrazione della condotta lesiva, la responsabilità penale, per dettato costituzionale (ar...

Leggi dopo