Quesiti Operativi

L’amministratore è responsabile per la mancata dichiarazione di conformità dell’impianto elettrico condominiale?

 

In un condominio la “messa a terra” (adeguamento alla legge 46/90) per l’impianto elettrico condominiale è stata effettuata nel 1994 ma non esiste la dichiarazione di conformità. L’amministratore sostiene che l’impianto, avendo superato le verifiche periodiche previste per legge, sia perfettamente in regola, ciò esonera l’amministratore da responsabilità?

Leggi dopo

Le Bussole correlate >