Quesiti Operativi

Compensabilità del credito per il deposito cauzionale con i canoni di locazione

Il conduttore può compensare le mensilità di canone con l'utilizzazione del deposito cauzionale?

 

Al quesito va data risposta negativa. Infatti, la funzione del deposito è quella di assicurare l'adempimento di tutti gli obblighi, legali e convenzionali, del conduttore, ivi compresa l'osservanza della destinazione, la regolarità dei versamenti periodici, l'esatta restituzione del bene locato e, quindi, non soltanto di quella relativa al pagamento del canone (Cass. civ., sez. III, 15 ottobre 2002, n. 14655).

Ne deriva che la somma versata a titolo di deposito cauzionale non può essere opposta in compensazione, a meno che le parti lo convengano espressamente, con i canoni dovuti (nemmeno con gli ultimi) perché altrimenti verrebbe meno la funzione di garanzia del deposito stesso per le altre obbligazioni eventualmente ancora rimaste a carico del conduttore. 

Leggi dopo