News

Affinché il conduttore possa beneficiare della speciale sanatoria è necessario il pagamento integrale del debito

22 Giugno 2020 |

Corte cost.

Morosità (sanatoria)
 

È stata dichiarata infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 55, comma 5, l. n. 392/1978 sollevata in riferimento agli artt. 2, 3, comma 2, e 111 Cost., nella parte in cui non comprende, tra i casi di esclusione della risoluzione in sede di procedimento per convalida di sfratto, l'ipotesi in cui residui il pagamento delle spese processuali e ogni altra ipotesi in cui la caducazione del rapporto contrattuale determini un sacrificio sproporzionato dell'interesse abitativo del conduttore.

Leggi dopo