Giurisprudenza commentata

Può il singolo condomino usucapire le parti comuni dell'edificio?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

L'usucapione è un istituto del diritto civile che consente al possessore di acquistare la proprietà di un bene in via originaria attraverso l'esercizio del potere di fatto sulla cosa (per un periodo predeterminato per legge) che si sia svolto in maniera pacifica ed indisturbata o senza che il proprietario abbia compiuto atti concludenti tesi a disturbare il possesso. Attraverso il commento alla sentenza del Tribunale di Belluno, si disaminare una delle questioni più spinose che si verificano nell'universo dei rapporti condominiali: la possibilità da parte del singolo condomino di usucapire i beni comuni.

Leggi dopo